30 Luglio 2021 Segnala una notizia
Monza, arrivano i Gruppi di cammino: stare insieme facendo prevenzione

Monza, arrivano i Gruppi di cammino: stare insieme facendo prevenzione

1 Marzo 2017

Cammina che ti passa. E se cammini in gruppo è anche meglio perché puoi conoscere qualche nuovo amico. Il Comune di Monza, assieme all’Ats Brianza, ha presentato una nuova iniziativa a cavallo fra sport e sociale. Si tratta dei Gruppi di cammino, vale a dire gruppi più o meno numerosi di persone che camminano insieme per chiacchierare e per fare un po’ di prevenzione.

In Provincia di Lecco esistono già da anni, ma a Monza e in Brianza sono una novità. Comune e Atos hanno così deciso di dare via libera a questa pratica anche all’ombra del Duomo. Dal 22 marzo e per tutti i mercoledì mattina sarà possibile unirsi ai gruppi presentandosi alle 10 in punto a cascina San Fedele all’interno del Parco.

L’idea è di ritrovarsi in un luogo aperto e salubre, fare alcuni minuti di stretching, camminare lentamente, poi un po’ più velocemente, poi rallentare, poi fare ancora un po’ di stretching e così via.

Attualmente i Gruppi di cammino sono 78 per un totale di oltre 4 mila appassionati camminatori. Per il momento i gruppi di cammino effettueranno le loro escursioni all’interno del Parco. L’amministrazione ha tuttavia intenzione di pubblicizzare l’iniziativa attraverso i centri civici, dove, per ammissione dello stesso assessore gli Affari generali, Egidio Longoni, la vita dei pensionati è un po’ troppo sedentaria, e provare a estendere l’iniziativa anche ai quartieri. L’idea consentirebbe a molti partecipanti di scoprire angoli nascosti della città.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi