23 Ottobre 2021 Segnala una notizia
"L'Ex Ippodromo è ancora occupato!". "C'è tutto il resto del Parco..."

“L’Ex Ippodromo è ancora occupato!”. “C’è tutto il resto del Parco…”

30 Marzo 2017
Quando allungare la passeggiata scatena il “mal di pancia”. Archiviata con successo la Messa del Santo Padre, il 25 marzo scorso, gli stretti corridoi che attraversano l’area dell’ex Ippodromo sono ancora off limits sia per i pedoni che per i ciclisti. Fazzoletti di polmone verde cittadino che deviano il flusso dei frequentatori del Parco lungo viale Cavriga, o percorsi alternativi. Allungare il percorso non garba proprio a tutti e, un lettore torna alla carica esprimendo il suo disappunto all’Assessore alla Sicurezza e Viabilità del comune di Monza, Paolo Confalonieri. 
“Durante il montaggio del palco il cantiere non occupava viale Mirabello, che è stato praticabile fino a venerdì 24, alle ore 9.30, mentre per lo smontaggio il viale è chiuso a chiunque, pedoni e biciclette compresi, da tre giorni.  Per il Coordinatore della Sicurezza in fase di cantiere, preposto all’uopo, cosa è cambiato nel frattempo? – si legge nella mail – Inoltre la chiusura di una intera area del Parco si protrae da oltre due settimane… per quanto tempo ancora una manifestazione privata deve impedire la libera fruizione di un’area pubblica? Già abbiamo l’Autodromo e il Golf che spadroneggiano nel Parco”. 
Lo spazio è tanto e per tutti. La risposta del diretto interessato non si è fatta certo attendere: “L’area che è stata interessata da quella che lei chiama manifestazione privata resterà non fruibile per il tempo necessario per la rimozione delle strutture. C’è tutto il resto del Parco fruibile” ha dichiarato Paolo Confalonieri.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi