13 Giugno 2021 Segnala una notizia
Gi Group Team Monza: vince gara 1 dei quarti dei play off contro Molfetta


Gi Group Team Monza: vince gara 1 dei quarti dei play off contro Molfetta


27 Marzo 2017

Buona la prima per il Gi Group Team Monza che, in gara 1 dei quarti di finale dei Play Off Challenge UnipolSai, passa in rimonta per 3-1 sull’Exprivia Molfetta davanti ad una buona cornice di pubblico presente al Palazzetto dello Sport di Monza. Non è l’attacco e non sono i muri a fare la differenza per i brianzoli, bensì un servizio costante ed efficace, ben interpretato da tutti i giocatori (10 ace di squadra, di cui due a testa per Jovovic, Botto e Verhees) e la capacità di non perdere lucidità nei momenti chiave della gara.

L’Exprivia parte forte nel prologo di partita con il solito Sabbi (anche stasera per l’opposto dei pugliesi sono 27 punti, 3 ace e 1 muro), sprinta con decisione grazie ai muri di Polo, Vitelli e Olteanu (ottima prova per il primo, autore anche di 10 punti e 1 ace) e chiude il primo set 25-23. E’ nel secondo e terzo, però, che escono fuori i monzesi: Hirsch prende il posto di un Vissotto leggermente sottotono e fa registrare giocate importanti (14 punti, 1 ace e 1 muro), Fromm è prolifico da ogni posizione e Botto infila degli ottimi turni di servizio (13 punti): la squadra di Falasca appare rigenerata e si riaffaccia avanti nel conteggio dei set, 2-1. Nel quarto sale in cattedra un super Beretta (3 muri di fila, cinque totali, MVP della gara), Jovovic orchestra con precisione anche per Verhees e Monza sprinta 20-16. Nel finale si rivede l’Exprivia ancora con Sabbi e Joao Rafael, ma il Gi Group Team non cala e chiude set 25-23 e partita 3-1. Appuntamento domenica prossima per Gara 2 in Puglia (si gioca al meglio delle cinque).

Pieter Verhees, centrale Gi Group Monza: “Dopo un primo set giocato con poca attenzione ci siamo ripresi molto bene. Il servizio e l’ottima intensità di gioco ci hanno permesso di reagire nel secondo e terzo e strappare questa importante vittoria che ci dà morale per gara due. Molfetta è da sempre un campo molto difficile, ma noi abbiamo tutte le carte in regola per poter fare un buon risultato. Dovremo cercare di replicare la prova di stasera e mettere in campo il 100%: solo in questo modo potremo fermare l’Exprivia, una squadra che anche stasera ha dimostrato di essere davvero ben organizzata”.

Giulio Sabbi, schiacciatore Exprivia Molfetta: “Stasera ci siamo un po’ innervositi in alcuni frangenti di gara e questo non ci ha aiutato. Loro sono stati bravi a risolvere certi momenti delicati e per questo si sono aggiudicati la prima sfida. E’ stato un confronto molto equilibrato, risolto solo nei finali di set. Sono certo che domenica prossima esprimeremo una pallavolo differente e che possiamo fare certamente meglio”.

LA CRONACA IN BREVE


L’Exprivia Molfetta parte subito forte grazie al turno al servizio di Sabbi (2 ace), piazza un filotto di tre punti e vola sul 5-2, costringendo Falasca a chiamare time-out. Approfittando di qualche sbavatura brianzola i pugliesi incrementano 8-4, ma il Gi Group Team Monza tira fuori le unghie e, con Vissotto e Botto si riporta a meno due, 11-9. Ancora Vissotto, con un attacco vincente ed un ace, spinge i suoi alla parità (11-11) e Gulinelli chiama time-out. Al ritorno in campo uno scatenato Fromm (attacco vincente ed ace) lancia il Gi Group Team sul 14-11, ma con un break al servizio di Olteanu l’Exprivia acciuffa la parità, 15-15 e poi passa avanti, 16-15. Gli ospiti prendono ritmo e sprintano sul 19-16 con le giocate di Sabbi e Polo, poi Botto spara out da posto due e Falasca chiama time-out. Con Dzavoronok e Verhees il Gi Group Team si porta a meno uno, 21-20, Molfetta mantiene il break con Sabbi (23-21), poi Hirsch, con due assoli, firma la parità (23-23) e Gulinelli chiama a raccolta i suoi. Finale tutto pugliese: Verhees spara out il servizio e Polo mura Vissotto, regalando così il gioco ai suoi, 25-23.

Il secondo parziale si apre con un filotto di tre punti pugliese (3-0) e Falasca chiama time-out. Olteanu martella bene da posto quattro, Vitelli mura Vissotto e Sabbi non sbaglia in attacco: 6-1 e time-out Monza. Dopo la giocata di Sabbi (7-2), il Gi Group Team Monza si risveglia: Verhees piazza il primo tempo e Jovovic mura Olteanu, 7-4. Ancora Hirsch e Jovovic a trascinare i loro con carattere fino al meno uno, 8-7 e Gulinelli chiama time-out. Con Jovovic (ace) e Botto (mani fuori) il Gi Group Team acciuffa la parità (11-11), poi si fa distaccare nuovamente dai pugliesi (13-11), ma aggancia la parità con un attacco vincente ed un ace di Beretta, 13-13. Con un ace di Hirsch ed il muro di Botto su Sabbi i brianzoli passano avanti, 17-16, Gulinelli chiama a raccolta i suoi ma al ritorno in campo le cose non cambiano: la squadra di Falasca appare rigenerata e con l’attacco vincente di Botto vola sul 20-17. Quando sembra che l’Exprivia si possa riavvicinare con Joao Rafael (21-20), il Gi Group Team Monza non cala d’intensità e con Beretta e Fromm, dopo l’errore di Sabbi, chiude il gioco, 25-22.

Dopo l’equilibrio delle prime battute (3-3) l’Exprivia Molfetta cala il break con due giocate di Sabbi, 5-3, ma il Gi Group Team Monza aggancia la parità con Jovovic e Verhees (5-5) e poi passa avanti con Beretta, 6-5. Controsorpasso pugliese con Polo (7-6), Olteanu lo imita ed Hirsch spara out il servizio, 12-10 Exprivia. Con Botto e due muri di Beretta il Gi Group Team Monza passa avanti, 14-13 e Gulinelli chiama time-out. Punto a punto fino al 16-16, poi sale in cattedra un ispirato Beretta (tre muri di fila) che valgono il vantaggio monzese, 18-16. Si scatena anche Botto, sia al servizio (ace) che in attacco, ed il Gi Group Team viaggia sull’entusiasmo accelerando 21-16. Gli ospiti si rifanno sotto con Sabbi e Joao Rafael, 22-20, Falasca chiama time-out per dare una scossa ai suoi, al ritorno in campo è ancora il turno di servizio dell’opposto di Molfetta (due ace di fila) a dare una sterzata al punteggio (23-23), ma Fromm e l’errore di Sabbi valgono il set al Gi Group Team Monza, 25-23.

Nel quarto gioco punto a punto fino al 4-4, poi sterzata convinta del Gi Group Team Monza con Beretta e Verhees (7-4) e Gulinelli chiama time-out. Con il turno di servizio di Thiago (anche un ace per lui) l’Exprivia torna sotto a meno uno, 8-7, ma non riesce ad essere continua in attacco, e così i brianzoli ne approfittano e scappano 13-10. Fromm continua a martellare con precisione, Botto piazza giocate importanti sia in attacco che al servizio (un ace) ed il Gi Group Team si porta sul 18-14 con Gulinelli che chiama time-out. Dopo il mani fuori di Hirsch (20-16), i pugliesi si fanno sentire con Sabbi, Polo e Del Vecchio (23-21) e Falasca chiama time-out. Al ritorno in campo Sabbi mura Hirsch (23-22), Beretta non sbaglia, Sabbi lo imita e Falasca chiama nuovamente la pausa sul 24-23 per i suoi. La gara la chiude Botto con la pipe: 25-23 e 3-1 Gi Group Team Monza.



PLAY OFF CHALLENGE UNIPOLSAI
Play Off Challenge, Quarti Gara 1

Sabato 25 marzo 2017, ore 20.30
Calzedonia Verona – Biosì Indexa Sora 3-2

Domenica 26 marzo 2017, ore 18.00
(4a eliminata Quarti Play Off) Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – (9a) Bunge Ravenna 1-3
(2a eliminata Quarti Play Off) LPR Piacenza – Top Volley Latina 3-2
(3a Eliminata Quarti Play Off) GI GROUP MONZA – (10a) Exprivia Molfetta 3-1

Play Off Challenge, Quarti Gara 2

Domenica 2 aprile 2017, ore 18.00
Biosì Indexa Sora – Calzedonia Verona  Diretta Lega Volley Channel
(9a) Bunge Ravenna – (4a eliminata Quarti Play Off) Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia  Diretta Lega Volley Channel
Vincente 11a/14a – Top Volley Latina  LPR Piacenza  Diretta Lega Volley Channel
(10a) Exprivia Molfetta – (3a eliminata Quarti Play Off) GI GROUP MONZA  Diretta Lega Volley Channel

Play Off Challenge, Quarti Gara 3

Sabato 8 aprile 2017, ore 20.30
Calzedonia Verona – Biosì Indexa Sora Diretta Lega Volley Channel

Domenica 9 aprile 2017, ore 18.00
(4a eliminata Quarti Play Off) Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – (9a) Bunge Ravenna  Diretta Lega Volley Channel
(2a eliminata Quarti Play Off) LPR Piacenza – Top Volley Latina  Vincente 11a/14a  Diretta Lega Volley Channel
(3a eliminata Quarti Play Off) GI GROUP MONZA – (10a) Exprivia Molfetta Diretta Lega Volley Channel

Play Off Challenge, Quarti Gara 4

Giovedì 13 aprile 2017, ore 20.30
Biosì Indexa Sora – Calzedonia Verona  Diretta Lega Volley Channel
(9a) Bunge Ravenna – (4a eliminata Quarti Play Off) Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia  Diretta Lega Volley Channel
Vincente 11a/14a Top Volley Latina  – (2a eliminata Quarti Play Off) LPR Piacenza  Diretta Lega Volley Channel
(10a) Exprivia Molfetta – (3a eliminata Quarti Play Off) GI GROUP MONZA  Diretta Lega Volley Channel

Play Off Challenge, Quarti Gara 5

Domenica 16 aprile 2017, ore 18.00
Calzedonia Verona – Biosì Indexa Sora Diretta Lega Volley Channel
(4a eliminata Quarti Play Off) Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – (9a) Bunge Ravenna  Diretta Lega Volley Channel
(2a eliminata Quarti Play Off) LPR Piacenza – Top Volley Latina  Vincente 11a/14a  Diretta Lega Volley Channel
(3a eliminata Quarti Play Off) GI GROUP MONZA – (10a) Exprivia Molfetta Diretta Lega Volley Channel

FORMULA PLAY OFF CHALLENGE

Le formazioni classificate dall’11° al 14° posto al termine della Regular Season prenderanno parte al turno preliminare degli Ottavi di Finale al meglio delle 2 vittorie su 3 partite. Gara 1 ed ev. gara 3 si disputano in casa delle squadre con migliore classifica. Le due squadre vincenti accederanno ai Quarti di Finale, insieme alle squadre classificate 9a e 10a al termine della Regular Season, oltre alle quattro formazioni eliminate nei Quarti di Finale Play Off Scudetto.

I Quarti di Finale si giocheranno al meglio delle cinque gare. Gare 1, 3 ed eventuale gara 5 si disputano in casa delle squadre con la miglior classifica al termine della Regular Season. Le quattro squadre vincenti i Quarti di Finale parteciperanno ad una Final Four in sede unica (da definire) il 22 e 23 aprile 2017: la vincente sarà classificata al 5° posto della classifica finale del Campionato di SuperLega 2016/17, conquistando così il diritto a partecipare alla 2018 Challenge Cup. La formula completa al link http://www.legavolley.it/NewsLeggi.asp?tipo=3&ID=64493

GI GROUP TEAM MONZA – EXPRIVIA MOLFETTA 3-1 (21-25, 25-22, 25-23, 25-23)   

GI GROUP TEAM MONZA: Beretta 16, Vissotto 5, Fromm 8, Verhees 7, Jovovic 6, Botto 13; Rizzo (L): Dzavoronok 1, Daldello, Hirsch 14, Galliani. N.E. Brunetti, Terpin. All. Falasca

EXPRIVIA MOLFETTA: Del Vecchio 3, Polo 10, Sabbi 27, Olteanu 12, Vitelli 4, Thiago 1; De Pandis (L). Joao Rafael 3, Partenio, Leite Costa 4. N.E. Porcelli (L), Hendriks, Cormio.All. Gulinelli

NOTE
Arbitri: Pozzato Andrea, Cappello Gianluca
Spettatori: 1483
Durata set: 32’, 30’, 30’, 28’. Totale 2h’00
Gi Group Team Monza: battute vincenti 10, sbagliate 17, muri 9, errori 25, attacco 49%
Exprivia Molfetta: battute vincenti 6, sbagliate 17, muri 10, errori 25, attacco 49%
Impianto: Palazzetto dello Sport di Monza
MVP: Thomas Beretta (centrale Gi Group Team Monza) 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi