02 Agosto 2021 Segnala una notizia
A Muggiò, via "XXV Aprile" ribattezzata "via XXV buche" #foto

A Muggiò, via “XXV Aprile” ribattezzata “via XXV buche” #foto

6 Marzo 2017

C’è chi attraverso i social network l’ha ribattezzata “via XXV buche”. Una boutade caustica, ma che non si discosta molto dalla realtà, e che ben descrive le condizioni critiche del manto stradale di via XXV Aprile a Muggiò. Piccoli e grandi crateri, infatti, costellano l’importante strada muggiorese (che collega Muggiò e Lissone,ndr), costringendo gli automobilisti a pericolose manovre a zig zag per evitare le trappole di asfalto. Situazione che si aggrava notevolmente nei giorni di pioggia, durante i quali la via si trasforma in un campo minato fatto di pozzanghere: il tutto per la gioia dei pedoni inzuppati dagli schizzi sollevati dalle auto in corsa.

buche-muggio4

Ma il preoccupante stato dell’arte di via XXV aprile, purtroppo, non è l’unico caso di dissesto stradale ad impensierire i cittadini di Muggiò.

MBNews ha infatti intrapreso un tour del degrado tra le principali arterie stradali del comune brianzolo. E quello che abbiamo potuto constatare è davvero poco edificante.

Destano infatti serie preoccupazioni tra gli automobilisti le buche su viale della Repubblica, senza dubbio l’arteria principale della città. Crepe e fosse disseminate lungo tutta la carreggiata, quest’ultima rattoppata più volte, mettono a dura prova le sospensioni di auto e moto in transito.

buche-muggio14

Discorso analogo per via Casati che oltre alle buche deve fare i conti con lo scrostamento dell’asfalto che ricopre i suoi marciapiedi, sui quali il rischio caduta per i pedoni non è trascurabile.

E rimanendo in ambito marciapiedi, è letteralmente esploso sotto la spinta della radici degli alberi quello di via Mantova, per cui le immagini valgono più di mille parole. E poi ancora una voragine aperta nel bel mezzo di via Varese; crepe e segnaletica svanita in prossimità del passaggio pedonale della rotonda di via Montegrappa; e, infine, il rischio che gli squarci sull’asfalto di via Paganini si allarghino, facendo sprofondare inesorabilmente il suolo.

buche-muggio10

E la lista non è sicuramente completa.

Dal Comune fanno sapere che l’Amministrazione è consapevole del quadro delle criticità e che sono al lavoro per porre rimedio in tempi brevi alle situazioni più a rischio. Per gli interventi sulle strade, però, si dovrà da aspettare l’approvazione del bilancio comunale (il 21 marzo).

A spiegarlo ai nostri microfoni è Michele Testa, assessore ai Lavori Pubblici di Muggiò: “La situazione della sicurezza stradale a Muggiò ci è ben nota. Purtroppo l’abbiamo in gran parte ereditata dalla precedente Amministrazione che è intervenuta scarsamente e con cattiva manutenzione. Possiamo garantire che tutte le risorse che il bilancio ci metterà a disposizione saranno investite per il miglioramento della situazione. In accordo della polizia locale procederemo ad individuare le priorità. Già da settimana prossima, per esempio, inizieremo con la messa in sicurezza della ciclabile sulla Monza-Saronno. Faremo il possibile. Ma purtroppo esiste una enorme sproporzione tra le somme a disposizione e il fabbisogno della città”.

 

 

 

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo De Padova
Brianzolo dal 1992, anche se la carta di identità dice "nato a Milano". Mi sono Laureato in Comunicazione, media e pubblicità alla IULM di Milano e ho una passione viscerale per il giornalismo e per i motori. Innamorato della buona scrittura e della buona letteratura. Fedele all'etica del dubbio e conscio che la risposta fondamentale sulla vita, il mondo e tutto il resto è 42, vado alla ricerca della corrispettiva, sostanziale domanda.


Articoli più letti di oggi