Sport

Saugella Team Monza: brilla a Modena e firma una vittoria da tre punti

Le brianzole espugnano il Pala Panini grazie ad una prestazione quasi perfetta. Arcangeli: “Successo di grande importanza. Ottimo momento per noi”.

Saugella-Team-vittoria3-2017

Una prestazione maiuscola per il Saugella Team Monza di Davide Delmati che, nella sesta giornata di ritorno della Samsung Gear Volley Cup Serie A1 Femminile, espugna con carattere e qualità il Pala Panini di Modena imponendosi per 3-0 contro la Liu Jo Nordeccanica Modena.

Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Che le brianzole siano in giornata lo si capisce fin dalle prime battute: con Begic ed Eckerman scatenate al servizio, Tomsia efficace in attacco, Dall’Igna ad orchestrare la manovra con precisione e Aelbrecht (12 punti, 73% in attacco e 4 muri) e Candi (7 punti, 2 ace e 1 muro) a murare con continuità i tentativi di attacco modenese, le brianzole volano sul 12-8 ed ipotecano il set volando sul 21-11. I tanti errori e la poca incisività in attacco delle emiliane, complici anche le generose difese monzesi (l’ex Arcangeli maiuscola), agevolano l’ascesa della Saugella che, dopo aver chiuso il primo set 25-13, parte forte anche nel secondo, 6-0. La Liu Jo Nordmeccanica rinsavisce ed inizia ad incidere con Ozsoy e Brakocevic, con il servizio di Heyrman (un ace), agganciando il pari e tenendo testa alle brianzole fino al 22-22. Nel momento più delicato della gara, però, esce fuori tutta la qualità monzese: Candi schiaccia a terra un primo tempo, Begic (9 punti e 2 ace) gioca bene il mani fuori e Ozsoy non tiene in campo il pallone, regalando alla Saugella il secondo gioco, 25-22. Nel terzo set è equilibrio fino al 13-13 prima (buon turno al servizio di Garzaro) e 17-17 poi, ma il Saugella Team Monza è più lucido delle padrone di casa: Eckerman (9 punti e 1 ace) e Tomsia (14 punti e 4 muri) guidano la manovra monzese, regalando alla prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley il successo numero cinque della stagione, la terza vittoria esterna in campionato e tre punti che segnano un distacco di quattro lunghezze sull’inseguitrice Metalleghe Montichiari.

Chiara Arcangeli, libero Saugella Team Monza: “E’ stata una vittoria estremamente importante che, oltre a confermare le certezze che avevamo trovato contro Scandicci, ci infonde morale e fiducia. Stiamo lavorando bene, aiutandoci molto tra di noi, e questa sera direi che l’abbiamo dimostrato. La coesione e la grande determinazione sono state le armi con cui abbiamo portato a casa questi tre punti. Volevamo tutte lo stesso obiettivo ed insieme l’abbiamo raggiunto”.

LA CRONACA IN BREVE


Dopo un inizio punto a punto (3-3) sono le padrone di casa a firmare il primo break della gara, 5-3. Pronta reazione della Saugella che, con Begic al servizio, è capace di piazzare un filotto di quattro punti costringendo Gaspari a chiamare time-out sul 7-5 Monza. Al ritorno in campo le emiliane vanno a segno con Bosetti, ma Aelbrecht ed Eckerman spingono il Saugella Team Monza avanti sul 9-6. Qualche errore monzese sembrerebbe agevolare il rientro di Modena (9-8) che però non riesce a fermare la determinazione delle ragazze di Delmati capaci, con Candi e Tomsia, di incrementare 12-8. Eckerman martella con forza e precisione al servizio e le sue compagne difendono con generosità, poi Begic stampa un muro su Heyrman che consente alle brianzole di volare sul 15-9 e Gaspari chiama time-out. Inarrestabile la marcia del sestetto lombardo: Tomsia e Begic sono costanti sia in attacco che a muro, Aelbrecht non è da meno, e Modena sembra fare fatica a riprendersi, 21-11 Saugella. Finale tutto monzese: Bianchini spara out ed il Saugella Team Monza si aggiudica il primo gioco 25-13.

Il nuovo gioco inizia come si era chiuso il precedente: Saugella Team Monza scatenato e Liu Jo Nordmeccanica che non riesce a contrastarlo. Candi è un rullo compressore in battuta (2 ace di fila) e Gaspari chiama time-out sul 4-0 Monza. Si torna in campo: Eckerman mura Bosetti e Begic non sbaglia da posto quattro, con Gaspari che lancia in campo Marcon al posto di Bosetti sul 6-0 Saugella. Brakocevic risponde per le padrone di casa, 6-3, ma una giocata a testa di Tomsia e Begic e un errore modenese vale il nuovo allungo monzese, 9-3. Tomsia attacca bene da posto due, 10-3, Gaspari chiama time-out, mail sestetto di Delmati è davvero in giornata: con Begic al servizio, infatti, piazza un break di due punti, 12-6. Due giocate di Ozsoy infondono morale alla Liu Jo Nordmeccanica, 12-8, e Delmati chiama time-out. L’errore al servizio di Aelbrecht (13-10) dà il la alla reazione modenese che, grazie al buon turno al servizio di Heyrman (anche un ace per lei), si porta a meno uno, 13-12. Begic rispinge le sue avanti, 16-14, Modena si riporta a meno uno, acciuffa il pari (18-18) e poi passa avanti, 19-18 (grande turno al servizio di Brakocevic). Punto a punto fino al 20-20, poi Candi mura Ozsoy e la Saugella passa nuovamente avanti, 21-20. Ancora grande equilibrio fino al 22-22, poi Candi firma un primo tempo, Begic la imita con un mani fuori e Ozsoy spara out: 25-22 e secondo gioco al Saugella Team Monza.

Ancora Saugella sugli scudi nel terzo parziale (3-1), Modena brava ad acciuffare subito il pari (3-3), ma monzesi capaci di riappropriarsi prontamente del break con Aelbrecht, 6-4. La Liu Jo aggancia il Saugella Team (6-6), poi sorpassa con Marcon, 7-6, ma la squadra di Delmati ha carattere e, grazie a due muri di Tomsia, proprio su Marcon, firma un break di tre punti che vale il nuovo vantaggio, 10-8. Con il pallonetto di Candi le brianzole si portano sul 12-9, poi Modena reagisce con Brakocevic (12-11) e tocca il pari con Garzaro, 13-13. Break di due punti Monza (15-13), aggancio Modena (15-15), ma nuova fuga Saugella Team sempre grazie ad un servizio di grande intensità da parte di Begic (17-15). L’ace di Garzaro coincide con la nuova parità (17-17), ma è ancora il sestetto brianzolo a risultare più lucido: Candi va a segno ed Eckerman gioca bene il mani fuori, 21-18 Saugella. Finale tutto monzese:Begic piazza il mani fuori e Tomsia non sbaglia da posto due, regalando set, 25-21, e partita 3-0 al Saugella Team Monza.

LIU JO NORDMECCANICA MODENA – SAUGELLA TEAM MONZA 0-3 (13-25, 22-25, 21-25)

LIU JO NORDMECCANICA MODENA: Bosetti 2, Heyrman 4, Ferretti, Ozsoy 13, Belien 1, Brakocevic 14; Leonardi (L). Valeriano, Marcon 3, Bianchini, Garzaro 6. N.E. Caracuta. All. Gaspari
SAUGELLA TEAM MONZA: Eckerman 9, Candi 7, Tomsia 14, Begic 9, Aelbrecht 12, Dall’Igna 1; Arcangeli (L). Nicoletti, Segura, Bezarevic. N.E. Devetag, Balboni. All. Delmati

Arbitri: Oranelli Alessandro, Feriozzi Ugo
Durata set: 23’, 30’, 25’. Tot. 1h19’
Liu Jo Nordmeccanica Modena: battute vincenti 5, battute sbagliate 5, muri 1, errori 12, attacco 33%
Saugella Team Monza: battute vincenti 5, battute sbagliate 3, muri 9, errori 8, attacco 40%
Impianto: Pala Panini di Modena
MVP: Berenika Tomsia (Saugella Team Monza)

 

 

commenta