26 Settembre 2021 Segnala una notizia
Parco di Monza, all'ex Ippodromo lavori per il Papa (con polemiche)

Parco di Monza, all’ex Ippodromo lavori per il Papa (con polemiche)

16 Febbraio 2017

Procedono spedite le operazioni per accogliere il Papa. Ieri i tecnici del Consorzio hanno sradicato tredici carpini dalla zona dove è prevista l’installazione del palco. Le essenze sono state riposizionare nei pressi di casina del Sole. Nei giorni scorsi invece erano state eseguite opere di brizzolatura e di sistemazione dei viali di accesso. Da inizio settimana sono anche iniziati i lavori di posa di circa 400 alberi lungo i viali principali.

L’operazione carpini, che ha suscitato qualche allarme fra i passanti e fra alcuni consiglieri comunali, come Anna Martinetti, ha ricevuto tutte le autorizzazioni i necessarie. Anna Martinetti ha anche postato una foto in FB (che riportiamo) e che ha generato non poche questioni nel social network.
Gli alberi infatti non sono stati tagliati, ma sradicati come delle attrezzature adatte. Invece, non sono ancora arrivate le autorizzazioni per installare tutte le strutture previste dall’evento. E’ fuori di dubbio che, vista la quantità di gente prevista, il grande prato di 40 ettari dell’ex Ippodromo sarà sottoposto a uno stress particolare.

Leggi anche:

Ecco il mega palco per la Santa Messa di Papa Francesco.

Blocco delle auto: arriva Papa Francesco 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi