25 Settembre 2021 Segnala una notizia
Tamponamento, in 20 accerchiano la Locale. Tensione in via Monte Santo

Tamponamento, in 20 accerchiano la Locale. Tensione in via Monte Santo

10 Febbraio 2017

Il tamponamento degenera in bagarre e ci sono stati attimi di tensione in via Monte Santo. Il fatto è accaduto ieri, 9 febbraio, alle ore 21.30. Gli agenti della Polizia Locale di Monza sono intervenuti nella nota arteria cittadina in seguito ad un tamponamento.

Un incidente come tanti, ma con un finale ad alto tasso adrenalinico che ha visto le Forze dell’Ordine accerchiate da 20 uomini con fare minaccioso.

All’origine della vicenda il sinistro tra una donna, 71 anni, al volante di una Nissan Micra che, compiendo la svolta a sinistra per recarsi dal benzinaio, è stata tamponata da un’Alfa Romeo guidata da un cittadino romeno di 31 anni.

Quando la pattuglia è giunta sul posto ha trovato la donna. Le due auto parcheggiate ma, del 31enne, nessuna traccia. Grazie alle testimonianze raccolte, i vigili sono riusciti ad individuare l’uomo. Cappuccio sul volto, l’automobilista ha cercato di non dare troppo nell’occhio. Fermato, in un primo momento, ha negato l’accaduto con un italiano maccheronico. Scortato dagli agenti fino al benzinaio, ha infine dichiarato di essere coinvolto nel sinistro.

Quando tutto pareva essersi risolto, ecco giungere sul luogo dell’incidente 20 suoi connazionali che hanno accerchiato gli agenti con fare minaccioso. Gli uomini in divisa hanno immediatamente chiamato i rinforzi: in pochi istanti sono giunte le pattuglie dell’Arma dei Carabinieri e della Polizia di Stato per evitare il peggio.

Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Sputi, spintoni: pochi ma intensi minuti di vera tensione. L’uomo è risultato positivo all’alcol test con un tasso alcolico di 2.68 g/l. Ma non solo: nel dicembre del 2016 si è appreso che gli è stata ritirata la patente proprio per guida in stato di ebrezza.

Oltre a 2.064 euro di multa, ora dovrà rispondere di: omissione di soccorso, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, minacce e oltraggio, oltre che per guida in stato di ebrezza.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi