25 Settembre 2021 Segnala una notizia
Minaccia gli agenti che multano le auto in doppia fila: nei guai in 50enne

Minaccia gli agenti che multano le auto in doppia fila: nei guai in 50enne

16 Febbraio 2017

Minaccia gli agenti che multano le auto in sosta vietata: nei guai un 50enne. Il fatto è accaduto ieri, 15 febbraio, alle ore 22.30, in via Canova, a Monza. Gli uomini della Polizia Locale, in seguito ad alcune segnalazioni che denunciavano la presenza di parecchie auto in doppia fila, si sono recati nella nota via per emettere le sanzioni previste.

Non è passato poco tempo quando, da un locale della zona, è apparso il 50enne, residente in città, che con fare minaccioso avrebbe dichiarato: “Vi manderei volentieri un gruppo di conoscenti per farvi passare la voglia di fare multe”. Se in un primo momento gli uomini in divisa hanno lasciato correre, poco dopo non hanno potuto fare a meno di notare la manovra assai pericolosa che il monzese ha compiuto appena salito a bordo della sua Fiat 500.

Fermato, alla richiesta di esibire i documenti, ha spiegato agli agenti di aver lasciato la patente a casa. Il suo atteggiamento ha però insospettito gli uomini del comando di via Marsala. Sottoposto al pre test dell’alcol è risultato positivo con 1.84 g/l.

Denunciato per guida in stato di ebbrezza, ora si valutando se prendere provvedimenti le minacce a pubblico ufficiale.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi