02 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Allenatore senza patente: impartisce schemi di gioco davanti ai vigili

Allenatore senza patente: impartisce schemi di gioco davanti ai vigili

21 Febbraio 2017

Si stava recando allo stadio per disputare una partita di calcio insieme alla squadra di cui è allenatore. Fermato dai vigili senza patente, ha dispensato gli schemi di gioco ai suoi ragazzi al posto di blocco. Curioso siparietto domenica mattina, alle ore 11, in Largo Mazzini, a Monza.

La pattuglia della Polizia Locale di Monza, nel corso di uno dei tanti controlli effettuati sul territorio, ha fermato un 42enne di Sulbiate, a bordo della sua auto. Alla richiesta di esibire la patente è emerso come in realtà non l’avesse mai conseguita. Agli agenti ha spiegato di essere l’allenatore di una squadra di calcio in procinto di disputare un’importante partita con il suo team di gioco.

Il suo curriculum non gli è però valso ad ottenere degli “sconti“: gli uomini del comando di via Marsala hanno emesso nei suoi confronti una sanzione di 5mila euro. 

Lo spirito di squadra non si è però sopito: l’allenatore ha così convocato i calciatori sul posto impartendogli direttive e schemi di gioco per affrontare al meglio il match.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi