Papa a Monza: scatta il piano viabilità. Blocco totale delle auto

Papa a Monza: scatta il piano viabilità. Blocco totale delle auto

Visita “straordinaria”, piano della viabilità “straordinario”. E’ ufficialmente partito il conto alla rovescia per la Santa Messa di Papa Bergoglio a Monza. Un evento eccezionale per il quale sono attese  più 500mila persone proveniente dalla Diocesi di Milano, che comprende le province di Milano, Monza e Brianza, Lecco, Como, Varese, Bergamo e Pavia.

Prato nell’ex Ippodromo gremito dunque. La questura del capoluogo lombardo, insieme alla Prefettura brianzola, ha disposto il piano di accessibilità a Monza e al Parco. Si prevede che il trasporto delle persone avvenga principalmente con treni e bus per coloro che giungeranno da più lontano, mentre chi è di Monza, Biassono, Lissone, Villasanta e Vedano al Lambro potrà accedere al Parco a piedi. Per i bus saranno allestiti punti di sosta più o meno vicini al Parco. Presso quelli più lontani dal luogo dove Papa Francesco terrà la messa, saranno attivi dei servizi navetta. A tal proposito sul sito dell’Arcidiocesi di Milano è possibile scaricare la mappa delle stazioni più comode per ciascun comune.

Via libera all’uso delle biciclette, per le quali saranno allestiti dei punti di sosta e custodia presso alcune parrocchie e oratori monzesi la cui mappa sarà comunicata a ridosso del grande evento. Pronti “parcheggi” per 20 mila due ruote. Non è prevista l’attivazione di parcheggi per autoveicoli privati, anche perché “durante la giornata di sabato 25 marzo la circolazione delle auto private a Monza e nei comuni limitrofi sarà vietata e consentita solo ai trasporti di emergenza per situazioni eccezionali o sanitarie e garantendo lo svolgimento delle attività essenziali” specifica l’amministrazione dall’informatore cittadino.

“Da parte della Polizia locale di Monza, di Milano e dei Comuni che circondano Monza l’impegno sarà massimo così come massimo sarà l’impegno di tutte le Forze dell’ordine impegnate sul campo a garanzia della sicurezza di tutti i cittadini” spiegano dal comune di Monza.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.

Su Valentina Vitagliano

Valentina Vitagliano nata a Cagliari 30 anni or sono. Brianzola d’adozione, come giornalista inizio a “gattonare” otto anni fa nella carta stampata. Nel 2011 l’incontro con il giornalismo online ed è stato subito amore. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina. La mia più grande passione? Oltre la fotografia e i libri di John Fante... i miei pesci rossi!