25 maggio 2018 Segnala una notizia
Papa a Monza: scatta il piano viabilità. Blocco totale delle auto

Papa a Monza: scatta il piano viabilità. Blocco totale delle auto

16 febbraio 2017

Visita “straordinaria”, piano della viabilità “straordinario”. E’ ufficialmente partito il conto alla rovescia per la Santa Messa di Papa Bergoglio a Monza. Un evento eccezionale per il quale sono attese  più 500mila persone proveniente dalla Diocesi di Milano, che comprende le province di Milano, Monza e Brianza, Lecco, Como, Varese, Bergamo e Pavia.

Prato nell’ex Ippodromo gremito dunque. La questura del capoluogo lombardo, insieme alla Prefettura brianzola, ha disposto il piano di accessibilità a Monza e al Parco. Si prevede che il trasporto delle persone avvenga principalmente con treni e bus per coloro che giungeranno da più lontano, mentre chi è di Monza, Biassono, Lissone, Villasanta e Vedano al Lambro potrà accedere al Parco a piedi. Per i bus saranno allestiti punti di sosta più o meno vicini al Parco. Presso quelli più lontani dal luogo dove Papa Francesco terrà la messa, saranno attivi dei servizi navetta. A tal proposito sul sito dell’Arcidiocesi di Milano è possibile scaricare la mappa delle stazioni più comode per ciascun comune.

Via libera all’uso delle biciclette, per le quali saranno allestiti dei punti di sosta e custodia presso alcune parrocchie e oratori monzesi la cui mappa sarà comunicata a ridosso del grande evento. Pronti “parcheggi” per 20 mila due ruote. Non è prevista l’attivazione di parcheggi per autoveicoli privati, anche perché “durante la giornata di sabato 25 marzo la circolazione delle auto private a Monza e nei comuni limitrofi sarà vietata e consentita solo ai trasporti di emergenza per situazioni eccezionali o sanitarie e garantendo lo svolgimento delle attività essenziali” specifica l’amministrazione dall’informatore cittadino.

“Da parte della Polizia locale di Monza, di Milano e dei Comuni che circondano Monza l’impegno sarà massimo così come massimo sarà l’impegno di tutte le Forze dell’ordine impegnate sul campo a garanzia della sicurezza di tutti i cittadini” spiegano dal comune di Monza.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi

L’Ndrangheta in Brianza e perchè l’inchiesta Domus Aurea è solo all’inizio

Inchiesta dopo inchiesta il Pm Bellomo sta scoprendo anche in Brianza i legami con la malavita. Restano ancora molte cose da scoprire.

Commercio, a Seregno il cinese Sandro apre l’Iper Store Bazar

Nel locale di via Valassina si possono trovare prodotti di ogni categoria merceologica. Accoglienza, pulizia e ordine sono un must.

Concorezzo, 70enne scende a buttare la spazzatura e viene aggredita

La donna è stata avvicinata da una 36enne che l'ha seguita fino al portone per poi spingerla nel suo appartamento e tentare di derubarla. L'allarme lanciato dai vicini

Vimercate, auto contromano in Tangenziale Est: grave un 84enne

L'uomo ha percorso diversi chilometri in direzione opposta al senso di marcia, fino allo scontro frontale con un'automobile guidata da un 47enne che non sarebbe in pericolo di vita

Il “salotto buono” di Monza sotto scacco tra gang di ragazzi, droga e degrado

Commercianti e residenti sul piede di guerra. L'amministrazione, in particolare l'assessore alla Sicurezza, sta pensando di assumere delle guardie private.