Lissone è tra i primi Comuni d’Italia ad attivare la piattaforma PagoPA #VIDEO

Lissone è tra i primi Comuni d'Italia ad attivare la piattaforma PagoPA #VIDEO

Il Comune di Lissone è tra i primi d’Italia ad aver attivato la piattaforma di pagamento PagoPA. Questo sistema consentirà ai cittadini il pagamento di tributi e Cosap online, evitando così code agli sportelli e una produzione massiccia di bollettini postali.

Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Funzionamento e vantaggi ce li spiega in un’INTERVISTA VIDEO l’assessore alle Risorse finanziarie, Domenico Colnaghi (vedi sotto).

I vantaggi per i cittadini quindi saranno significativi, in primis quello di non doversi muovere potendo fare tutto comodamente da casa e poi il non pagare commissioni se non quelle del proprio homebanking. Ma i vantaggi ci saranno anche e sopratutto per il Comune, che avrà sicurezza sul pagamento e la tracciabilità del cliente, risparmiando così tempo sul controllo ed evitando anche errori dettati dal compilare a mano i bollettini.

La piattaforma è estremamente facile e intuitiva, basterà andare sul sito del Comune, accedere all’aera dedicata fornendo i propri dati e la registrazione sarà completa, potendo pagare in totale sicurezza i proprio tributi online.

L’assessore commenta: “sono molto soddisfatto di questa innovazione, perché è fondamentale per snellire e velocizzare il lavoro del Comune e creare meno fastidi al cittadino, tanto che spera di riuscire ad estendere questa modalità anche ad altri servizi attualmente “complicati” come quelli pre e post scuola o alle multe”.


Su Nicolò Calcagno

Nicolò Calcagno 27 anni, Alessandrino ma Brianzolo d’adozione. Liceo scientifico, studi umanistici. Amo la comunicazione e il giornalismo. Ho lavorato per Radio MilanInter, Radio Alex, Telelombardia, Official Made in Italy e Premium Sport. Attualmente collaboro con la redazione sportiva di Mediaset e racconto per MBnews tutto quello che succede a Desio e Lissone. Lavoro sodo e cerco sempre di migliorare.