16 gennaio 2018 Segnala una notizia
Fermato con il cassone pieno di rifiuti: una denuncia

Fermato con il cassone pieno di rifiuti: una denuncia

17 febbraio 2017

Girava con il cassone del suo autocarro pieno di rifiuti e materiale di scarto. Denunciato un 51enne di Sesto San Giovanni. L’intervento della Polizia Locale di Monza è avvenuto ieri, 16 febbraio, alle ore 15.20. La pattuglia ha ferma in via Bertacchi il mezzo sprovvisto sia di iscrizione all’albo che di registro del trasporto rifiuti.

Con sé il 51enne aveva solo una iscrizione come artigiano e ha spiegato agli agenti che “avrebbe portato il materiale all’interno del suo capannone prima di smaltirlo nella cava autorizzata di Sesto“.

Al comando di via Marsala, però, sono voluti andare in fondo alla faccenda. Contattata la cava, i vigili si sono sentiti dire che l’uomo non si vedeva dal 2015. Dove smaltiva abitualmente i rifiuti?. Interrogato ha dichiarato di non voler rispondere alla domanda per non coinvolgere “alcuni amici”.

Sequestrato il mezzo e smaltito il tutto presso la piattaforma ecologica, gli agenti lo hanno denunciato per trasporto di rifiuti speciali senza autorizzazione.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi

Monza, diminuisce l’effetto Papa Francesco sui nomi dei neonati

Nel 2017 il nome più gettonato è stato Alessandro per i maschi, mentre Alice per le femmine. Aumentano gli ultra novantenni. Via Borgazzi è la strada con più nuovi nati. Via Lecco è la strada dei single.

bebe-neonato-freeweb

“Sei di Meda se…” querelata. La polemica sul semaforo finisce male

Da una semplice discussione su il gruppo facebook, alla querela. Finisce così la vicenda che vede protagonista uno dei tanti gruppi nati sul web e che unisce i cittadini di una stessa città

incrocio via seveso meda ph. sei di meda se

Monza, Centro Nei chiuso per tre giorni. Legionella negli spogliatoi

Fino al 18 gennaio, la struttura resterà off limits per consentire le operazione di bonifica batterica degli spogliatoi.

monza fight the writers pulizie di primavera al nei

Bellusco, testa di maiale per il senso unico? Marco Biffi non parla

Il consigliere di centrodestra ritiene che l'atto intimidatorio sia una ritorsione nei suoi confronti per aver difeso l'assessore Misani, anch'egli minacciato a dicembre

marco biffi bellusco mb

Cesano Maderno, in tantissimi alla Snia per il Controllo del Vicinato

Tra un mese verranno definiti gruppi e coordinatori per far partire i primi nuclei di Controllo del Vicinato cesanesi.

cesano-controllo-vicinato-mb