Desio, Zanello (Lega): “Statua di Pio XI è in uno stato di degrado” #video

Desio, Zanello (Lega): "Statua di Pio XI è in uno stato di degrado" #video

Con l’inizio delle celebrazioni del 160esimo anniversario di Papa Pio XI, ritornato le polemiche legate alla statua in centro città a lui dedicata.

Infatti l’ex candidato sindaco della Lega Nord Massimo Zanello torna all’attacco dell’attuale amministrazione per la mancata cura e conservazione dell’importante monumento situato in piazza Conciliazione: “La statua del Papa è un simbolo importantissimo per la città perché ha un richiamo internazionale, per noi è un luogo importante, che va tutelato,conservato e mantenuto con cura. Purtroppo così non è“.

La Lega non accetta la condizione di degrado in cui versa: “Il degrado del centro provava degrado in tutta la città, se per primo il comune non tiene in maniera decorosa la città come può chiedere di farlo ai cittadini? in più la statua ha un suo richiamo internazionale e turistico di pellegrini devoti al Papa importante, non curarsi quindi di questo monumento ci sembra una cosa molto negativa per tutta la città”.

Zanello poi accusa la giunta di non voler ascoltare le proposte fatte dalla Lega per migliorare la situazione: “Qualche settimana fa noi abbiamo presentato una mozione all’attuale amministrazione chiedendo un intervento per il suo restauro e per il decoro del centro. Ma purtroppo è stata bocciata senza capire bene le motivazioni, ma l’idea prevalente sembra essere che siccome l’ha presenta l’opposizione bisogna dire di no, anche alle cose intelligenti e sacrosante.”

Infine chiude con una riflessione sull’importanza di questo monumento: “Per noi è fondamentale che questo simbolo e luogo fondamentale della città sia curato, perché come ho detto in campagna elettorale per noi la rinascita di Desio parte da questa statua.”


Su Nicolò Calcagno

Nicolò Calcagno 27 anni, Alessandrino ma Brianzolo d’adozione. Liceo scientifico, studi umanistici. Amo la comunicazione e il giornalismo. Ho lavorato per Radio MilanInter, Radio Alex, Telelombardia, Official Made in Italy e Premium Sport. Attualmente collaboro con la redazione sportiva di Mediaset e racconto per MBnews tutto quello che succede a Desio e Lissone. Lavoro sodo e cerco sempre di migliorare.