Usa il pancione per rubare, arrestata (con i complici)

Usa il pancione per rubare, arrestata (con i complici)

Volevano fare man bassa di capi di abbigliamento, sfruttando anche il pancione di una di loro per nascondere gli abiti. Sono finiti in manette così tre giovani rumeni, tutti ventenni tra cui una incinta, arrestati nella tarda serata di ieri dai Carabinieri di Nova Milanese, appena fuori dal negozio “Fox City” di via Brodolini.

Il gruppetto, dopo aver strappato le piastre antitaccheggio, si era impossessato di capi d’abbigliamento del valore complessivo euro 100 circa. I tre malfattori sono stati sorpresi dalla proprietaria dell’esercizio mentre cercavano di allontanarsi, ma sono stati bloccati da una pattuglia in transito.

Nel corso degli accertamenti però, anche grazie all’impianto di videosorveglianza, è stato possibile attribuire ai tre anche la responsabilità di un ulteriore furto, consumato presso la stessa attività commerciale, il 30 dicembre scorso, per cui sono stati anche denunciati per l’ulteriore reato.
La refurtiva, tutta recuperata, è stata resa ai proprietari del negozio.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.

Su Valentina Rigano

Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!