25 Ottobre 2020 Segnala una notizia
Tre progetti per Monza Cardioprotetta al bilancio partecipativo: ecco come votare

Tre progetti per Monza Cardioprotetta al bilancio partecipativo: ecco come votare

18 Gennaio 2017

Monza Città Cardioprotetta. Questo il nome del progetto di Brianza per il Cuore con lo scopo di dotare Monza di defibrillatori e “cittadini salvacuore” in grado di utilizzarli. Dopo il grande successo ottenuto nel quartiere San Rocco con il bilancio partecipativo dello scorso anno, tre nuove proposte possono essere votate per il 2017.

Per farlo è sufficiente recarsi sul sito Partecipa e Decidi (clicca qui) nella categoria “Sociale e cittadinanza attiva” supportando uno dei tre progetti per i quartieri Cazzaniga, San Gerardo e San Fruttuoso (in foto sotto). Si potrà votare fino a domenica 29 gennaio. Per sostenere una delle tre proposte cliccate sui seguenti link:  progetto 1, progetto 2, progetto 3.

Brianza-per-il-cuore-bilancio-partecipativo-monza-mb

Tre i cittadini che hanno richiesto l’intervento della onlus nel loro quartiere. Se i progetti rientrassero nelle scelte sarebbero attivati sulla scia di quello di San Rocco (leggi qui) ricevendo i fondi del Bilancio Partecipativo stanziati dal Comune di Monza.

Oltre a fornire ed installare il defibrillatore semiautomatico nella zona interessata, l’associazione monzese si occuperà di istruire i cittadini con il corso BLSD. I corsi si terranno rispettivamente nel Centro Civico San Biagio Cazzaniga, nel Centro Civico San Gerardo e nel Centro Civico San Fruttuoso.

Grazie al progetto “Monza Cardioprotetta“, Brianza per il Cuore è riuscita a dotare la città di ben 122 dispositivi DAE ma, senza i “cittadini salvacuore” in grado di utilizzarli, sono inutili. La lezione dura pochissime ore e non richiede competenze mediche specifiche, ecco perchè riscuote tanto successo. Dopo una prima parte teorica, i partecipanti saranno invitati a provare le manovre di primo soccorso utilizzando il defibrillatore. Al termine del corso, i cittadini verranno iscritti all’albo regionale dei soccorritori laici del 118.

Ecco alcune testimonianze di chi ha già fatto il corso presso la sede della onlus monzese:

 

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Francesca Zonca
Francesca Zonca. Se dovessi riassumere le mie passioni in due parole direi sicuramente lingue straniere e cinema. Studio lingue da quando sono piccola, amo viaggiare ma soprattutto amo riuscire ad entrare in contatto con diverse culture. La comunicazione e l'informazione sono al primo posto per me.


Articoli più letti di oggi

Alisei 2020: il dietro le quinte della scuola di formazione. L’intervista con Rosy Bindi

Come MBNews abbiamo chiacchierato con Rosy Bindi, già Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia e Ministro della Sanità. La Bindi ha aperto la 6° edizione della scuola di formazione politica Alisei.

Monza Calcio, in difesa Giulio Donati: dalla Serie A al gol in Champions

Nato il 5 febbraio 1990 a Pietrasanta (Lucca), il terzino toscano ha giocato due stagioni nella Primavera dell’Inter, prima di debuttare in serie A a 20 anni col Lecce.

I vip in aiuto della CRI Monza: “aiutate a comprare un’ambulanza”

La campagna è stata realizzata grazie alla preziosa collaborazione con Dario Lessa che ha preso a cuore la richiesta coinvolgendo numerosi volti noti.

Seregno, colpito da 4 colpi di pistola. 39enne in codice rosso al San Gerardo

Verso le 15 di oggi, martedì 28 luglio, in zona San Salvatore, all'altezza dell'ex concessionaria Opel, a Seregno, un uomo di origine marocchine è stato ferito con 4 colpi d'arma da fuoco alle gambe.

Davide Brunetti torna a vestire la maglia della Vero Volley Monza

Il libero cresciuto al Consorzio Vero Volley torna a casa per disputare il prossimo campionato di SuperLega Credem Banca con la maglia rossoblù.