Attualità

Parco di Monza, controlli a tappeto: tre denunciati

Maxi servizio di controllo, nel fine settimana, da parte dei carabinieri di Monza. I controlli si sono svolti all'interno del Parco di Monza e nel centro città.

pusher-land-parco-monza-3

Maxi servizio di controllo, nel fine settimana, da parte dei carabinieri di Monza. I controlli si sono svolti all’interno del Parco di Monza e nel centro città, con un totale di trenta persone circa controllate, di età compresa tra i 15 ed i 38 anni.

Durante la due giorni di verifiche, un ventisettenne marocchino è stato arrestato per evasione dagli arresti domiciliari, mentre due persone sono state denunciate per porto di oggetti atti ad offendere. Si tratta di un ventiseienne originario del Senegal, denunciato anche per violazione della normativa in materia di immigrazione e segnalato perché trovato in possesso di una dose di hashish, e di un cinquantaduenne di Lissone. Tutti e tre sono stati fermati e controllati all’interno del Parco di Monza.

Un ventitreenne di origine tunisina, con precedenti di Polizia, è stato denunciato per tentato furto di abbigliamento in un negozio di Monza, mentre un trentaquattrenne marocchino per violazioni in materia di immigrazione. Un altro trentaduenne di origine tunisina, è stato invece denunciato per guida in stato di ebbrezza.

 

commenta