17 Settembre 2021 Segnala una notizia
Lissone, è caccia al rapinatore di prostitute

Lissone, è caccia al rapinatore di prostitute

20 Gennaio 2017

Nella notte tra venerdì e sabato i Carabinieri della Compagnia di Desio durante la solita ronda per pattugliare le strade della città, sono stati fermati, nei pressi del confine con Lissone,  da una giovane ragazza molto agitata. La ragazza rivelatasi una prostituta albanese di 22 anni, ha raccontato di essere stata derubata da un cliente, il quale dopo aver avuto un rapporto sessuale con lei anziché pagarla l’ha derubata.

Una storia al quanto curiosa, infatti l’uomo dopo “il momento di piacere” ha detto alla ragazza di essere senza soldi e di dover andare al bancomat per prelevare. Una volta però arrivato davanti al Bancomat, che si trovava stranamente in una zona poco trafficata e priva di testimoni, anziché pagarla l’ha spinta fuori dall’auto tenendosi la borsa e scappando.

Insomma doppio colpo del malvivente, che oltre alla prestazione gratuita ha rubato circa 300 euro alla prostituta, questo il contenuto della borsetta. Ora però dovrà stare molto attento perché le forze dell’ordine, grazie a questa segnalazione, sono sulle sue tracce per cercare di stanarlo.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Nicolò Calcagno
Nicolò Calcagno 27 anni, Alessandrino ma Brianzolo d’adozione. Liceo scientifico, studi umanistici. Amo la comunicazione e il giornalismo. Ho lavorato per Radio MilanInter, Radio Alex, Telelombardia, Official Made in Italy e Premium Sport. Attualmente collaboro con la redazione sportiva di Mediaset e racconto per MBNews tutto quello che succede a Desio e Lissone.


Articoli più letti di oggi