Polisportiva di Nova Milanese, la cena di fine anno è un successone! #Video

Polisportiva di Nova Milanese, la cena di fine anno è un successone! #Video

Una maxi-pizzata per festeggiare il natale e l’anno nuovo. Dai piccoli “pulcini” del 2008 fino ai grandi della prima squadra, passando per le ragazze del campionato femminile, tutto il settore calcio della Polisportiva di Nova Milanese si è riunito ieri sera, mercoledì 21 dicembre, al VivaVillage di Paderno Dugnano per scambiarsi gli auguri in allegria, addentando una bella fetta di pizza.

Un successo strepitoso, visto che ben trecentosettanta persone – tra dirigenti, tesserati e genitori – hanno risposto “presente” all’invito della società novese.

Monopolizzato dalla Poli l’intero ristorante padernese, che per l’occasione ha riservato praticamente tutto lo spazio ai biancorossi di Nova.

“È la prima volta che riusciamo a riunire tutti i nostri ragazzi in un’unica serata e in un solo locale – racconta orgoglioso Michele Piemontese, direttore sportivo della Polisportiva-. Siamo felici di esserci riusciti. Questa festa l’abbiamo voluta fortemente anche perché è importante creare quello spirito di coesione che rende bella una società sportiva”.

Una festa grandiosa che, nelle parole del dirigente “tuttofare” Renato Battarin, vuole essere un forte segnale di presenza sul territorio di Nova Milanese: “La Poli c’è, è viva. E con questa serata lo abbiamo dimostrato. Siamo una bella realtà, interamente gestita da volontari. Per questo abbiamo bisogno dell’aiuto di sponsor e del Comune. E questa serata mi sembra un bel biglietto da visita per far capire la passione che alimenta la nostra società”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.

Su Matteo De Padova

Brianzolo dal 1992, anche se la carta di identità dice "nato a Milano". Mi sono Laureato in Comunicazione, media e pubblicità alla IULM di Milano e ho una passione viscerale per il giornalismo e per i motori. Innamorato della buona scrittura e della buona letteratura. Fedele all'etica del dubbio e conscio che la risposta fondamentale sulla vita, il mondo e tutto il resto è 42, vado alla ricerca della corrispettiva, sostanziale domanda.