Ambiente

Nuova webcam al Brioschi per ammirare il panorama dal Grignone

La webcam registrerà ed archivierà immagini sferiche ad alta risoluzione ogni 10’, direttamente dalla vetta della Grigna Settentrionale a 2410 m slm.

grignone-rifugio-brioschi

L’anno nuovo si apre con una novità per il Rifugio Brioschi e per tutti gli appassionati delle montagne lecchesi: da fine gennaio 2017 difatti grazie alla collaborazione tra il Rifugio e Splenditaly sarà possibile godere di una nuova webcam di ultima generazione (mod. Panomax) che permetterà di godere di immagini interattive ed a 120°.

La webcam registrerà ed archivierà immagini sferiche ad alta risoluzione ogni 10’, direttamente dalla vetta della Grigna Settentrionale a 2410 m slm, sarà possibile quindi godere di uno splendido panorama su tutto l’arco alpino.
In questo modo tutti gli escursionisti che vorranno salire in vetta durante la stagione invernale potranno verificare di persona le condizioni dei sentieri.

Grazie alla nuova webcam installata in questi giorni ai Piani di Bobbio (visibile al seguente link pianidibobbio.panomax.com) di un modello Panomax simile ma con una vista a 360° sarà possibile beneficiare di una doppia vista sulle condizioni di innevamento della Grigna. Il Rifugio Brioschi è raggiungibile nella stagione invernale con ramponi e picozza percorrendo 4 ore circa di cammino da località Balisio (Ballabio), in questo periodo è aperto tutti i giorni dal 26 dicembre 2016 all’08 gennaio 2017.

Più informazioni
commenta