31 Luglio 2021 Segnala una notizia
Diavoli Rosa, serie B: Olbia alle corde e i rosanero riassaporano la vittoria

Diavoli Rosa, serie B: Olbia alle corde e i rosanero riassaporano la vittoria

6 Dicembre 2016

Torna il sereno in casa Diavoli. Dopo lo stop in trasferta contro Sant’Antioco della scorsa settimana (0-3), che aveva annullato l’imbattibilità delle prime sei giornate di stagione, i Diavoli tornano a sorridere, tornano alla vittoria e lo fanno con un netto 3-0 contro Olbia.

Una partita particolare quella che ha dato vita all’ottava giornata di Campionato, due set di studio, alti e bassi e un terzo da autogestione per i Diavoli contro un avversario, Olbia, che certamente ha pagato lo scotto della trasferta, così come l’essersi ritrovata con l’opposto Trova non al meglio della forma ma che ha soprattutto subito la voglia dei Diavoli di vendicare l’amaro ritorno dalla sfida contro Sant’Antioco.

E se vittoria doveva essere, vittoria è stata. Al fischio d’inizio schierati in campo per i Diavoli troviamo Baratti al palleggio con Priore sulla diagonale opposta, Pischiutta e Capitan Mandis al centro, Maiocchi e Morato di banda, Raffa Libero. Per Olbia coach Schettino replica con Leone in regia, Trova opposto, centrali Maiorca e Notarstefano, De Rosas e Marcetti schiacciatori, Marchetti libero.

Da posto quattro è ufficialmente Priore ad inaugurare la serata e poi a seguire primo tempo di Pischiutta ed ace di Maiocchi per il 3-0 d’apertura. Il buon ritmo dei Diavoli continua a scandire le prime battute del set e con Priore ispirato si raggiunge il 7-2 prima che gli ospiti tutto d’un fiato rimettano in pari il risultato (7-7). Il gioco si ferma per la prima pausa tecnica con i padroni di casa a + 1 (8-7) e al rientro in campo i Diavoli ritrovano il controllo prima con la parallela di Maiocchi da posto quattro (11-9) e poi con Priore che con due mani e fuori concretizza il 15-12. Si rilassano i brianzoli e Olbia ne approfitta per un più bilanciato proseguo di set (16-15, 18-17). È più tesa e fallosa questa fase con Olbia che concede di più ai Diavoli ora a + 4 (21-17) e che con Pischiutta a muro volano sul 24-17 fino a tirare i remi in barca sul 25-18 che chiude il primo set.

Le acque si agitano nel secondo parziale; parte Priore col suo punto da posto due ma Olbia reagisce subito ed impartisce l’1-4 a cui pone in parte rimedio Capitan Mandis col muro del 6 pari. Alla pausa tecnica si registra il vantaggio degli ospiti 6-8 che però non hanno ancora fatto i conti con Morato: è precisa la sua parallela, spietato il suo ace e per i Diavoli è pari 8. Priore a seguire e la diagonale out di De Rosas riportano i Diavoli a prua (10-8). Ed ecco ora la mareggiata, i Diavoli si vedono scemare il vantaggio (12-10) quando attacco e muro perdono di spessore ed Olbia ringrazia per il 14-16 che rimette in pausa i giochi. Sono i due centrali rosanero a far vibrare il finale di set, Pischiutta va diretto a segno dai nove metri e il Capitano mura per il 17-17 ed è ancora più vincente il doppio cambio di coach Durand con Romanò e De Berardinis che appena messo piede in campo realizzano il muro del 19-18 (Romanò) e l’ace del 20-18 (De Berardinis) con coach Schettino che ora chiede tempo. Il giovane opposto rosanero Romanò scalpita in campo, ed impaziente di arrivare alla fine del set firma gli ultimi punti (22-18, 24-20) fino a chiudere serranda col muro che porta i Diavoli in testa 2-0.

Al terzo set coach Durand schiera in campo da subito Romanò opposto e Frattini al centro ad accompagnare il resto della squadra. Ed eccoli i freschi entrati raccogliere gli applausi del 3-0. È totalizzante il gioco dei Diavoli in questo terzo set, Romanò è sfrenato e con lui non si ferma il tabellone, uno dopo l’altro i punti che si registrano portano dritti dritti all’8-2. Largo ai giovani ma il senatore Morato non è uno che sta a guardare ed eccolo l’ace del 9-3. Non si accontentano di essere in vantaggio i Diavoli, non regalano, non rallentano vogliono brillare! Ed ecco allora che il monologo rosanero va in scena: Capitan Mandis anticipa tutti di prima intenzione (12-4) e poi in alternanza Romanò- Morato mettere a terra i punti dal 13-6 al 16-7 di cui ben tre muri. Coach Durand decide che è tempo per tutta la sua rosa di fare la propria parte; uno dopo l’altro anche Conci al centro, Todorovic Libero e Cremonesi di banda trovano posto in campo. Olbia è allo stremo delle forze e ai Diavoli basta poco per concludere sul 25-11 l’ottava giornata di Campionato. Tutti insieme i Diavoli vanno a vincere 3-0 e Sant’Antioco può tornare ad essere un brutto ricordo ormai passato

diavoli-rosa-serie-B-vittoria3
Le dichiarazioni di coach Durand a fine gara: “Era importante tornare a vincere e ritrovare il nostro gioco; la vittoria è arrivata ma per quanto riguarda il gioco non è proprio come accendere e spegnere la luce. La gara contro Olbia non è stata come quella di Sant’Antioco, loro oggi non ci hanno proposto le stesse difficoltà, con l’opposto Trova a mezzo servizio. Siamo stati comunque bravi a gestire il vantaggio e la partita e a non calare d’intensità nel terzo set nonostante il consistente vantaggio guadagnato. Per ulteriori valutazioni attendiamo un test un po’ più importante che per fortuna arriva la prossima settimana in trasferta contro Concorezzo, una squadra che sta facendo molto bene in campionato e per noi sarà importante capire come ci esprimeremo in quell’occasione”.

Prossimo appuntamento con la serie B, sabato 10 dicembre ore 21.00, per la 9^ di Campionato Concorezzo- Diavoli Rosa.

8^ di Campionato Serie B- Girone B
DIAVOLI ROSA vs PALLAVOLO OLBIA (3-0) (25-18, 25-20, 25-11)

DIAVOLI ROSA: Baratti 1, Priore 13, Pischiutta 5, Mandis (K) 3, Morato 13, Maiocchi 7, Raffa L E: De Berardinis 1, Romanò 11, Frattini 3, Piazza 1 Conci, Cremonesi, Todorovic L2
1^ All. Danilo Durand, 2^ All. Moreno Traviglia

PALLAVOLO OLBIA: Leone 3, Trova 9, Maiorca 7, Notarstefano, De Rosas 12, Marcetti 3, Marchetti L1 E: Vannozzin 1, Manecchia, Lai
1^ All. Schettino, 2 All. Placido

Fonte Ufficio Stampa Diavoli Rosa

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi