01 Agosto 2021 Segnala una notizia
Saugella Team Monza: vince un set ma i tre punti vanno a Casalmaggiore

Saugella Team Monza: vince un set ma i tre punti vanno a Casalmaggiore

4 Novembre 2016

Alla sua prima trasferta della storia nella Samsung Gear Volley Cup serie A1 femminile, il Saugella Team Monza impegna le vice campionesse del Mondo della Pomì Casalmaggiore per un set ma non riesce a strappare punti preziosi sul campo delle casalasche.

Davanti al pubblico del PalaRadi Dall’Igna e compagne partono contratte, complice qualche errore di troppo al servizio e poca capacità di rispondere all’ottima prestazione in attacco delle padrone di casa, guidate da una Tirozzi in giornata, dalle giocate centrali e dai muri di Gibbemeyer e dai lampi di Fabris (MVP della gara con 15 punti, 1 ace e 3 muri). Nel secondo gioco il sestetto di Delmati, però, tira fuori le unghie, reagendo con generosità e decisione, grazie ad un ottimo impatto di Eckerman e Smirnova in attacco, dalla precisa regia di Dall’igna e dalle buone difese di Arcangeli, impreziositi da un buon ritmo al servizio con Segura e dai muri di Aelbrecht (3 finali). Le monzesi scappano sul 17-15, Casalmaggiore tocca la parità (22-22) ma Dall’Igna e compagne ci credono a tal punto da piazzare il set point con Eckerman (24-23). Sul più bello Casalmaggiore sprinta con convinzione (palla out Eckerman e muro di Stevanovic sull’americana) e le padrone di casa conquistano anche il secondo gioco. Nel terzo set Delmati, dopo una fuga convinta di Tirozzi e compagne (13-7), inserisce Devetag per Candi, Begic per Segura e Lussana per Eckerman, le sue ragazze rimangono quasi sempre a meno quattro punti di distanza fino al 20-14, poi la Pomì, forte del vantaggio accumulato, chiude set, 25-20 e partita 3-0.

Chiara Arcangeli, libero Saugella Team Monza: “Contro squadre di questo calibro non è mai facile. Impongono il loro ritmo, la loro pallavolo e per rimanere in gara bisogna dare tutto e con continuità. Noi ci siamo riuscite per un set, dimostrando di avere cuore e tanto entusiasmo. Poi abbiamo calato l’intensità, consentendogli di entrare in fiducia e chiudere la gara. Dobbiamo ancora lavorare molto, crescere con pazienza, senza perdere quella determinazione che ci ha accompagnato finora. Domenica abbiamo un’altra importante gara in Toscana, contro una squadra alla nostra portata, in cui vogliamo e dobbiamo tornare a sorridere”.

POMÌ CASALMAGGIORE vs SAUGELLA TEAM MONZA 3-0 (25-12, 26-24, 25-20)

Pomì Casalmaggiore: Stevanovic 8, Llyod 5, Bosetti 7, Gibbemeyer 6, Fabris 15, Tirozzi 8; Sirressi (L). Guerra. N.E. Gibertini, Turlea, Peric, Bacchi. All. Caprara

Saugella Team Monza: Aelbrecht 5, Dall’Igna, Eckerman 9, Candi 6, Smirnova 9, Segura 5; Arcangeli (L). Balboni, Devetag 2, Begic 3, Lussana, Nicoletti 2. N.E. Bezarevic. All. Delmati

NOTE
Durata Set: 20‘, 31‘, 24’; totale 1h15 ‘
Pomì Casalmaggiore: battute sbagliate 5, vincenti 7, muri 10, errori 10, attacco 33%.
Saugella Team Monza: battute sbagliate 11, vincenti 3, muri 3, errori 18, attacco 31%.
Impianto: PalaRadi di Cremona
Spettatori: 2922
MVP: Samanta Fabris

LA CRONACA IN BREVE


Dopo un inizio di gara equilibrato, con le padrone di casa che si affidano alle giocate di Fabris e Tirozzi e le monzesi che rispondono con Eckerman e Smirnova (4-4), è la Pomì a mettere a segno il primo break della gara grazie ad un filotto di quattro punti (8-4) e Delmati chiama time-out. Al ritorno in campo due giocate di Smirnova e un muro di Aelbrecht su Tirozzi riavvicinano le monzesi, 9-7. Quando Fabris spara out la pipe (9-8) sembra che il Saugella Team possa acciuffare la parità, ed invece un ace di Tirozzi ed un muro a testa di Stevanovic e Llyod valgono il nuovo allungo Casalmaggiore, 13-8. E’ Begic, entrata al posto di Segura, a consentire al Saugella Team di tenere il passo delle padrone di casa, 14-10. Con un filotto di due punti, però, il sestetto di Caprara torna ad incrementare (16-10) e Delmati chiama time-out. Si prosegue con Bosetti e Gibbemeyer che continuano ad essere incisive in attacco, Delmati lancia in campo Balboni al posto di Dall’Igna, ma la musica non cambia e Casalmaggiore vola sul 22-11. Lussana prende il posto di Eckerman per supportare difesa ma la Pomì non cala d’intensità e, con un attacco vincente di Stevanovic, chiude il primo set 25-12.

Prologo di secondo parziale simile al primo (2-2), poi la Pomì mette a segno il primo break della gara, 4-2, ma la Saugella reagisce prontamente grazie a due primi tempi di Candi e al mani fuori di Eckerman, sorpassando le padrone di casa, 7-6. Si viaggia punto a punto fino al 12-12, con le monzesi brave a tenere testa al sestetto casalasco grazie agli attacchi di Eckerman e Segura, poi il sestetto di Delmati ingrana la marcia e, grazie a due punti di fila (invasione Tirozzi, attacco Eckerman) scappa sul 14-12 e Caprara chiama time-out. Con Segura al servizio il Saugella Team continua ad andare a segno (15-13), Fabris piazza un ace (16-14), Eckerman va a segno con un mani fuori (17-15), ma due giocate di Tirozzi riportano Casalmaggiore a meno uno, 17-16. Dopo la parità acciuffata dalle padrone di casa ed il conseguente time-out di Delmati (18-18), la Pomì passa avanti con il muro di Gibbemeyer su Segura ma Candi firma il 20-20. Finale di set molto tirato, con i due sestetti che si rispondono punto a punto (22-22). Quando Segura piazza un ace, Tirozzi risponde, ed Eckerman non sbaglia da posto quattro ma si fa poi murare da Stevanovic, 24-24. Una palla out di Eckerman ed un altro muro di Stevanovic su Eckerman regalano anche il secondo gioco alla Pomì, 26-24.

Nel terzo gioco le ragazze di Caprara impattano subito bene sul set volando sul 5-2. Il Saugella Team tenta di rimanere a galla con Segura (6-4), ma due muri delle padrone di casa valgono il più quattro, 8-4 e Delmati chiama time-out. Si torna in campo e la Pomì piazza un filotto di quattro punti (Tirozzi, ace Stevanovic e due errori monzesi), 12-5, il Saugella Team tenta di rimanere a galla con le giocate di Smirnova (13-7) senza però riuscire a fermare l’avanzata della Pomì che, grazie all’ace di Tirozzi, scappa sul 16-7 e Delmati chiama nuovamente a raccolta le sue. Con l’ace di Nicoletti, un primo tempo di Aelbrecht, e qualche pasticcio della Pomì, intervallati da una giocata di Tirozzi, tengono in corsa il sestetto di Delmati (18-14) e Caprara chiama time-out. Al ritorno sul mondoflex due giocate di Stevanovic riportano Casalmaggiore avanti a più sei, 20-14, Devetag va a segno (23-18), Fabris piazza il mani out, due giocate monzesi di Begic e Aelbrecht valgono il meno quattro (24-20) ma è ancora Fabris ad andare a segno, chiudendo set, 25-20 e gara 3-0 per la Pomì.

PROSSIMI APPUNTAMENTI
Il Saugella Team Monza sarà impegnato sul mondoflex del Mandela Forum di Firenze, contro il Bisonte Firenze, domenica 6 novembre, alle ore 17.00, per la quarta giornata di andata della Samsung Gear Volley Cup Serie A1 Femminile 2016/2017 (LVF TV).

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi