Quantcast
Rissa tra richiedenti asilo, giovane colpito al volto con la catena della bici - MBNews
Attualità

Rissa tra richiedenti asilo, giovane colpito al volto con la catena della bici

Litigano, uno aggredisce l'altro con la catena della bicicletta al volto, poi calci e pugni

catena-bici-byweb

Si sono presi a calci, a pugni, e il più giovane dei due è finito in ospedale. Sulle prime si era pensato ad una rissa per la “zona” in cui chiedere l’elemosina, ma la notizia è stata seccamente smentita dagli investigatori.

Così è rimasta senza apparente spiegazione la bagarre scattata tra due richiedenti asilo ospiti del centro di accoglienza di Camparada, che oggi pomeriggio se le sono date di santa ragione fuori dal cimitero di Lesmo. Dopo essersi incrociati ed aver iniziato a litigare, sono passati a pugni e calci fin quando, uno dei due, non ha colpito l’altro al volto con la catena della bicicletta. Poi è fuggito. Con il volto tumefatto e ricoperto di sangue, il diciannovenne rimasto a terra è stato soccorso e portato in ospedale a Vimercate. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Monza.

Foto d’archivio

commenta