Quantcast
Smaltimento rifiuti dei cantieri, fermato il trasporto irregolare - MBNews
Attualità

Smaltimento rifiuti dei cantieri, fermato il trasporto irregolare

L'operaio all'interno del cassone del suo autocarro trasportava diversi rifiuti, scarti edilizi per la maggiore.

rifiutiabusivi2

A bordo del suo autocarro trasportava rifiuti pericolosi: denunciato. Un 52enne, di origine egiziana ma residente a Monza, è stato fermato ieri pomeriggio, 8 novembre, in viale Lombardia dagli agenti della Polizia Locale. L’operaio all’interno del cassone del suo autocarro trasportava diversi rifiuti, scarti edilizi per la maggiore.

Gli agenti hanno immediatamente riscontrato non solo la non idoneità del mezzo, ma anche la mancanza di documento indicante il luogo di scarico del materiale. Per questa ragione sono scattate le indagini e al comando di via Marsala si è appreso che il 52enne, impiegato in nero per una ditta di Milano, lavora per diversi cantieri di Monza smaltendone in rifiuti.

Ora sono in corso degli accertamenti per capire se le diverse realtà lavorative siano o meno a conoscenza del metodo adottato dall’operaio per liberarsi degli scarti edili. Il datore di lavoro è stato denunciato per lavoro in nero. L’uomo per trasporto non autorizzato di rifiuti pericolosi. L’autocarro e il suo contenuto sono stati posti sotto sequestro.

commenta