06 Agosto 2021 Segnala una notizia
Armato di spranga minaccia i passanti: paura in via Manzoni

Armato di spranga minaccia i passanti: paura in via Manzoni

7 Novembre 2016

Prima le urla, poi un fuggi fuggi generale che ha gettato nel panico i passanti. Un uomo, di origine cinese, armato di spranga ha generato attimi di vera paura in via Manzoni. Il fatto è accaduto a Monza, il 5 novembre, alle ore 17.50 circa.

Nel giro di pochi istanti l’ “incubo Kabobo”, il ghanese che nel maggio 2013, a Niguarda, senza una ragione ha ucciso con un piccone tre passanti dopo averne aggrediti altri tre proprio con una spranga, è andato in scena a pochi passi dal centro cittadino.

La scena di terrore, però, non è passata inosservata a una vigilessa della Polizia Locale che, con estremo sangue freddo, ha affrontato la situazione evitando che potesse accadere il peggio. Sotto le minacce della spranga, la donna ha infatti operato affinchè i pedoni sfollassero quanto più in fretta possibile.

sbarra
Chiamati i rinforzi, il 34enne è stato immobilizzato e disarmato.
Portato in comando si è appreso che l’uomo ha una invalidità del 100% per motivi psichici. Invalidità confermata dalla sorella che ha consegnato agli agenti tutta la documentazione medico sanitaria. Un particolare sul quale ora si lavora al comando di via Marsala è che al cinese, quando era arrivato in Francia, era stata tolta qualsiasi tipo di certificazione di invalidità.

E’ stato così affidato al reparto psichiatrico dell’ospedale San Gerardo di Monza.

sbarra2

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi