Attualità

Sette anni senza Lea, Monza ricorderà la mamma coraggio

Nel settimo anniversario della sua scomparsa la città di Monza ricorda Lea Garofalo, mamma coraggio uccisa da parte della 'ndrangheta il 24 novembre.

lea garofalo libera

Nel settimo anniversario della sua scomparsa la città di Monza ricorda Lea Garofalo, mamma coraggio uccisa da parte della ‘ndrangheta il 24 novembre. Per l’occasione l’associazione Libera organizza una cerimonia di commemorazione per ricordare la figura di una grande donna che ha sfidato la cultura dell’omertà e della violenza mafiosa per dare a sua figlia Denise un futuro senza le mafie.

L’appuntamento è per giovedì a partire dalle ore 17.30 in via Grigna 13. La manifestazione vedrà la partecipazione di Pietro Luigi Ponti, presidente della Provincia di Monza e Brianza, e di Roberto Scanagatti, sindaco di Monza.

Seguirà il corteo diretto al Parco della Boscherona. Insieme ai partecipanti al convegno contro la violenza sulle donne organizzato dalla Organizzazioni Sindacali si visiterà l’Orto e Giardino didattico intitolato a Lea Garofalo, inaugurato la scorsa primavera e gestito dai sindacati pensionati SPI, FNP e UILP in collaborazione con il Comune di Monza e Libera.

commenta