Mario Barzaghi il cavaliere della Effebiquattro con il legno nelle vene

Mario Barzaghi il cavaliere della Effebiquattro con il legno nelle vene

Solido e all’avanguardia come le sue porte, è Mario Barzaghi il pilastro dell’azienda brianzola Effebiquattro, leader nel settore dei serramenti da interno con sede a Seregno. “Il legno scorre nelle mie vene”, questo il motto del cavaliere del Lavoro Barzaghi, che ne riassume la passione e la dedizione da oltre quarant’anni.

Non è un modo di dire. Il legno scorre davvero nelle sue vene, in tutti i sensi. Oltre alle schegge di legno nel braccio del numero uno di Effebiquattro, è anche nel suo DNA. “Ho iniziato a fare porte nella bottega artigiana con mio papà e nel 1975 ho fondato Effebiquattro, una delle prime aziende in Italia a fornire porte fatte e finite”, ha ricordato Barzaghi.

mario-barzaghi-effebiquattro-fb4-mb-2

Con 52 mila metri quadri di area produttiva e 7 milioni 400 mila porte vendute, Effebiquattro è una delle aziende brianzole che sono uscite dalla crisi del 2008. Oggi l’impresa vanta ben 82 dipendenti e 16 diverse linee di porte per la casa. “Sono stati anni duri quelli dal 2008. Abbiamo messo mano al portafoglio e siamo risaliti poco a poco – ha spiegato l’amministratore Barzaghi – Il commercio con 40 paesi dell’estero ci ha aiutati, ma quello che mi interessa di più è vendere a casa mia, in Italia”, ha continuato. Sì, uno sguardo ai paesi esteri, ma con un occhio di riguardo per l’Italia. 

La comunicazione efficace e sempre sulla cresta dell’onda ha aiutato l’azienda a creare la propria identità. A partire da un catalogo ad alto contenuto tecnico, oggi Effebiquattro presenta il suo “Toc toc”. Si tratta di un vero e proprio magazine che non parla solo di serramenti, ma anche di chi li fa. “Toc toc” parla di come vivere uno spazio dotato di porte Effebiquattro senza tralasciare le caratteristiche pratiche del prodotto. “Non si tratta di cosa dire, ma di come dirlo. Appena ho visto il catalogo nuovo mi sono chiesto perché non ci fosse la mia porta in copertina. Largo ai giovani, mi sono fidato e mi sono lasciato consigliare. Ora il risultato mi piace”, ha raccontato con ironia Mario Barzaghi.

Effebiquattro è la porta che accontenta tutti, dagli amanti del legno, a quelli che preferiscono il vetro. Dall’Italia ad Israele. Proprio per questo Paese è arrivata una richiesta insolita, come racconta il cav. Barzaghi: “Un distributore israeliano mi ha ordinato una porta che fornisse garanzia di 5 anni sulla resistenza all’acqua. Loro lavano il pavimento con secchiate di acqua e la porta è quasi immersa. E noi? Gliel’abbiamo fatta!”.

Le porte dell’azienda di Seregno hanno chiuso la strada della crisi ed oggi aprono scenari celebri come le 80 collocate al Teatro alla Scala oppure le 1120 negli appartamenti del Bosco Verticale di Milano. 

Cavallo di battaglia dell’azienda è l’appartenenza a Imprese Brianza, l’associazione imprenditoriale del territorio MB di cui Mario Barzaghi e uno dei fondatori. “Fondamentale che ci sia un tavolo di discussione in Brianza. Un ottimo modo per valorizzare il territorio e scambiarci idee e consigli sul nostro fare impresa. Ad ora siamo circa 60 associati, per il mese di giugno contiamo di raddoppiare e di fornire sempre più servizi alle aziende”, ha spiegato il cavaliere, fortemente fiducioso nel progetto di aiuto reciproco.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.

Su Francesca Zonca

Francesca Zonca. Se dovessi riassumere le mie passioni in due parole direi sicuramente lingue straniere e cinema. Studio lingue da quando sono piccola, amo viaggiare ma soprattutto amo riuscire ad entrare in contatto con diverse culture. La comunicazione e l'informazione sono al primo posto per me.