Quantcast
Lite davanti alla stazione di Monza: giovane ferito con un coltello - MBNews
Attualità

Lite davanti alla stazione di Monza: giovane ferito con un coltello

Doppio accoltellamento in Brianza ieri. Due uomini sono finiti in ospedale con un fendente al collo e uno al torace.

Doppio accoltellamento in Brianza ieri. Due uomini sono finiti in ospedale con un fendente al collo e uno al torace.
La prima si è verificata a Monza, dove un trentaduenne italiano è stato aggredito ieri con una coltellata al collo, al culmine di una lite per futili motivi davanti alla stazione ferroviaria di Monza.

A quanto si apprende il giovane è stato visto da alcuni presenti discutere animatamente con un giovane magrebino, e poi accasciarsi a terra con una mano sul collo, per coprirsi una ferita da cui avrebbe perso molto sangue. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Monza e i soccorritori del 118. Il ferito è stato trasportato in ospedale a Monza, dove è stato ricoverato non in gravi condizioni. I carabinieri stanno ora cercando di identificare il suo aggressore.

La seconda aggressione ha avuto luogo a Senago, dove un libero professionista di 54 anni è stato aggredito e minacciato da due uomini, che lo hanno aggredito mentre era in auto fermo al semaforo. L’uomo, a quanto si apprende, sarebbe stato costretto a scendere dalla sua macchina e a consegnare ai due malviventi una valigetta nella quale custodiva del denaro. Per cercare di difendersi dalla minaccia del coltello e dalla rapina, reagendo, sarebbe rimasto ferito al torace. Soccorso è stato accompagnato in ospedale dove è stato medicato.

commenta