07 Giugno 2020 Segnala una notizia
Camparada, la commissione dice no al referendum anti profughi

Camparada, la commissione dice no al referendum anti profughi

7 Novembre 2016

Bocciato il referendum cittadino a Camparada per promuovere da parte del Comune l’acquisto dell’ex convento di via Lario dove sono ricoverati circa 100 profughi. La consultazione, richiesta a gran voce dal comitato “Camparada Nostra” d’ispirazione leghista, è stato respinto dalla commissione convocata ad hoc dal sindaco, Giuliana Carniel. Le motivazioni possono essere riassunte in due punti. Primo: “Gli enti territoriali effettuano acquisti di immobili solo ove ne siano comprovate documentalmente l’indispensabilità e l’indilazionabilità attestate dal responsabile del procedimento”. Secondo:  “Né il quesito né i rappresentanti del comitato indicavano in modo univoco la finalità pubblica perseguita con l’acquisto dell’edificio in via Lario”.

Il caso dell’ex convento tramutato in rifugio per profughi è esplosa la scorsa primavera dopo che  un certo malcontento aveva iniziato a serpeggiare fra la popolazione e dopo che sui cancelli esterni dell’edificio era comparsa una testa di maiale. Scopo del referendum era di spingere il Comune all’acquisto dell’immobile per poi liberalo dai profughi e destinarlo ad altra attività socialmente utile. La protesta si era innestata su una questione immobiliare vecchia di anni che vede contrapposta la proprietà privata dello stabile, le Suore della Congregazione di Maria Bambina, e il Comune, che nel Piano di governo del territorio ha previsto la trasformazione dell’edificio in casa di riposo.

“La commissione presieduta da un avvocato esterno ha valutato negativamente l’ipotesi del referendum, che sarebbe stato comunque consultivo – ha spiegato il primo cittadino -. Il costo dell’immobile è comunque tale da risultare proibitivo per la casse dell’amministrazione: si para di circa 2 milioni di euro a fronte di un bilancio comunale che a malapena arriva al milione e mezzo”. In altre parole, il Comune non ha mai veramente preso in considerazione l’ipotesi dell’acquisto. “Questa amministrazione – ha aggiunto il sindaco Carniel -, ma si è interessata al problema, ha incontrato privati, capito le esigenze, mantenuto un dialogo continuo con la congregazione e manifestato apertura verso chiunque fosse addivenuto ad un accordo con i proprietari dell’immobile”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi

Covid19 e trombosi. I ricercatori del San Gerardo di Monza scoprono il legame

Lo studio dell'Università Milano-Bicocca spiega come il virus potrebbe infettare direttamente la superficie interna dei vasi nei pazienti con complicanze trombotiche.

Giovane perde il controllo in via Modigliani a Monza e si ribalta

La dinamica del fatto è al vaglio della polizia locale. Sono in corso accertamenti per verificare l'eventuale tasso alcolemico della conducente.

Monza, nuovo giorno senza contagi. L’aggiornamento dei sindaci

Una buona notizia arriva, per la terza volta, dal comune di Monza dove nella giornata di ieri sono stati registrati zero nuovi casi positivi. 

Arcore, il poliambulatorio Med4you offre visite specialistiche senza liste di attesa

Nel centro polispecialistico prestano servizio 25 medici specializzati in diverse discipline. L'approccio nella gestione del paziente è multidisciplinare.

Si schianta contro il guard rail: gravissimo 66enne

L'uomo è apparso subito in gravissime condizioni ed è stato trasportato in ospedale in codice rosso. Nessun altro veicolo è rimasto coinvolto.