Quantcast
Arcore, si dimette il presidente del consiglio. FI: "Pronti a prendere il posto" - MBNews
Politica

Arcore, si dimette il presidente del consiglio. FI: “Pronti a prendere il posto”

Confalonieri, presidente del consiglio comunale di Arcore, si è dimesso. A guidare la sua decisione lo scandalo legato alla moglie, Paola Carissoni.

fabrizio-confalonieri-arcore-web

Fabrizio Confalonieri (in foto), presidente del consiglio comunale di Arcore, si è dimesso. A guidare la sua decisione lo scandalo dell’amministratore che non pagava le bollette: sua moglie, Paola Carissoni. Il primo cittadino assicura: “Un uomo di grandissima integrità e trasparenza”. Il consigliere di Forza Italia, Cristiano Puglisi: “Gesto non dovuto, ma più che onorevole. Al suo posto vogliamo un rappresentante della coalizione di centro-destra”.

Utenze ed operai non pagati per un totale di migliaia di euro, intascati dall’amministratore 51enne Paola Carissoni, moglie di Fabrizio Confalonieri. Il noto avvocato esponente del PD Arcorese ha rassegnato le sue dimissioni senza esitare. “Il mio è un gesto doveroso nei confronti delle istituzioni. Sono stato l’ultimo a sapere l’accaduto, non riconosco mia moglie”, ha commentato l’ex presidente dei consiglieri visibilmente distrutto come uomo prima che come politico.

“Ammirevole il gesto del consigliere. Non era tenuto a farlo. In questo momento di difficoltà, proponiamo all’amministrazione di sostituirlo con un rappresentante della coalizione di centro-destra che ha ottenuto il 33% dei voti alle ultime elezioni comunali”, ha commentato Cristiano Puglisi. “Siamo disponibili a tendere una mano per arrivare al dialogo”, ha concluso.

La decisione del presidente dei consiglieri ne ha sottolineato la trasparenza politica. Queste sono le persone che voglio al mio fianco. Spero che tutti i miei collaboratori siano come lui, un uomo prima che un politico”, ha sottolineato il sindaco Rosalba Colombo.

commenta