16 Maggio 2021 Segnala una notizia
Rilancio StM arriva la linea "12 pollici": volano per l’innovazione

Rilancio StM arriva la linea “12 pollici”: volano per l’innovazione

18 Ottobre 2016

12 Pollici” ha fatto il boom di presenze ieri pomeriggio, 17 ottobre, ad Agrate Brianza. L’assemblea pubblica per la presentazione del rilancio della StMicroelectronics ha portato aria di innovazione in Italia e per il futuro occupazionale nel Vimercatese. La multinazionale avrà la sua linea pilota per la produzione di fette di silicio a 12 pollici per la ricerca e lo sviluppo di tecnologie e prodotti legati al futuro di diversi segmenti del manifatturiero.

Il convegno è stato organizzato dai sindacati per porre l’attenzione sulla necessità del rilancio degli investimenti tecnologici della STM multinazionale italo-francese a partecipazione pubblica, per contrastare il rischio della riduzione del fatturato e della perdita di quote di mercato, derivante dal fallimento dell’operazione ST-Ericsson e dalla ristrutturazione che ha interessato il gruppo, in particolare per le realtà francesi.

Al tavolo dei relatori, in sala consiliare in Comune hanno preso parte, oltre ai Segretari generali Fim, Marco Bentivogli, Fiom, Maurizio Landini, e Uilm, Rocco Palombella, il Sindaco di Agrate, Ezio Colombo, il Presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, l’Amministratore delegato di STM, Carmelo Papa, e Enrico Brambilla e Angelo Senaldi, delle Commissioni attività produttive rispettivamente della Regione e della Camera dei Deputati.

Il piano di investimenti, che sarà avviato anche grazie a fondi messi a disposizione da Regione Lombardia e dal Ministero dello Sviluppo Economico “rappresenta il segnale necessario che finalmente si intraprende la strada virtuosa dello sviluppo, e non della contrazione produttiva” si legge nella nota sindacale Fim Cisl e in particolare il segretario generale Marco Bentivogli ha precisato “Il ruolo del Governo italiano, che è azionista di riferimento di STM in posizione paritetica con quello francese, è fondamentale per fornire indirizzi coerenti e per determinare la realizzazione e l’implementazione delle strategie industriali. Per questo è necessario che i progetti di STM, siano supportati anche attraverso investimenti pubblici da parte delle istituzioni italiane ed europee”.

Anche se la tempistica non è stata definita si è parlato di una mini linea pilota per il prossimo anno. Poi si andrà avanti, con successivi investimenti, fino ad arrivare alla produzione di massa dei nuovi congegni microelettronici. E l’importanza della tempistica è stata sottolineata anche da Rocco Palombella segretario generale Uilm: “Stabiliamo oggi le tempistiche per la conversione a 12 pollici”.

La StM è l’azienda manifatturiera più importante della Lombardia con quasi 5500 dipendenti diretti e altrettanti impegnati nelle molteplici attività dell’indotto. 4500 lavorano ad Agrate, 1000 a Cornaredo e altri 5000 tra Catania, Napoli, Palermo e Lecce. Sono 2600 i ricercatori e 5500 brevetti e le domande di brevetti generati in Italia, numeri che ne fanno il maggiore inventore nazionale nel settore strategico della microelettronica.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Simona Sala
Simona Sala tra i fondatori nel 2008 di MB News, responsabile marketing e social manager. La mia passione sono i viaggi e la fotografia, passioni che vanno a braccetto. Ma quando per questioni di tempo non posso andare dove vorrei leggo, leggo, leggo meglio se diari di viaggio o storie di Paesi lontani. Mi piacciono la chiarezza, le persone genuine e la buona cucina.


Articoli più letti di oggi