16 Maggio 2021 Segnala una notizia
Ninja Warrior Italia, busnaghese non passa il turno, ma la capriola è da applausi!

Ninja Warrior Italia, busnaghese non passa il turno, ma la capriola è da applausi!

24 Ottobre 2016

La sua performance è diventata una gif animata virale. Insomma lo stanno vedendo tutti quello che ha fatto Ivan Cazzol alle selezioni dei Ninja Warrior Italia.

Lui, busnaghese, 32 anni, tipo atletico e con alle spalle l’esperienza di stuntman con il gruppo D-Unit, ha partecipato questa estate alla difficile gara ad ostacoli Ninja Warrior Italia, le cui puntate stanno andando in onda in queste settimane ogni domenica sul canale 9.


Forse per Ivan è ogni “maledetta domenica” (citando un noto film del 2000 con Al Pacino, ndr), visto che per lui lo stop è arrivato al primo turno, essendo stato eliminato. Eh sì, perchè come recita il motto del programma, è vietato cadere: chi scivola, perde l’equilibrio da un ostacolo è squalificato.

Ivan Cazzol pur essendo caduto al primo ostacolo del primo turno, non è passato inosservato per due motivi: primo, aver affrontato l’ostacolo come nessun altro prima, con uno slancio a cui nessuno aveva pensato (la prova è anche cronometrata); secondo aver concluso sì anticipatamente la prova ma con una capriola degna di un acrobata. Ed è così che sulla pagina Fb del programma la perfomance seppur negativa è diventata un mini video virale dal titolo “Quando al mare la sabbia scotta…”

Complimenti, lo stesso, Ivan. Adesso, però ti tocca tifare i tuoi compagni Stuntman dei D-Unit che sono passati al turno successivo: Daniel Di Gesù e Mario Puglisi. In bocca al lupo!

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi