14 Maggio 2021 Segnala una notizia
Monza nel Parco del Grugnotorto: 3milioni di mq verdi in più

Monza nel Parco del Grugnotorto: 3milioni di mq verdi in più

26 Ottobre 2016

Monza fa il grande passo ed entra nel Parco del Grugnotorto. Il via libera è giunto con il voto favorevole da parte del consiglio comunale che lunedì scorso ha approvato la delibera che prevede l’adesione al Consorzio di gestione del Parco locale d’interesse sovracomunale (Plis). L’ingresso del Comune di Monza permetterà così di consolidare l’anello di congiunzione fra tre importanti aree protette: il parco della Valle del Lambro, il parco delle Groane e il parco Nord Milano.

Il Comune, come previsto anche dalla recente variante al PGT adottata dal Consiglio, entra così nel Plis portando in dote 3 milioni di metri quadri di territorio libero e agricolo. Del Consorzio del Parco del Grugnotorto fanno parte i comuni di Bovisio Masciago, Cinisello Balsamo, Cusano Milanino, Muggiò, Paderno Dugnano, Nova Milanese, Varedo e Desio.

“Monza si riappropria del ruolo che le compete quale protagonista in percorsi di valorizzazione e tutela di importanti spazi agricoli e periurbani, interagendo con altri comuni, la provincia e la Regione” recita il testo della delibera. Un impegno forte, dunque, per accrescere la valenza sovracomunale di questi ambienti. Nello specifico le parti del territorio che vengono incluse sono tre, nella parte occidentale. Primo tra tutti l’asse del canale Villoresi, che presenta una pista ciclabile oggetto di riqualificazione nel corso di Expo 2015. Seguono poi gli spazi che circondano San Fruttuoso e la località di Casignolo, a sud di viale Campania, cerniera tra la provincia brianzola e l’area metropolitana milanese.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi