09 Maggio 2021 Segnala una notizia
L’esordio perfetto: Diavoli Rosa esplosivi vincono 3-0 su Sassari

L’esordio perfetto: Diavoli Rosa esplosivi vincono 3-0 su Sassari

18 Ottobre 2016

È ufficialmente ripartita la stagione in serie B per i Diavoli Rosa e non poteva esserci inizio migliore per i ragazzi di coach Durand, grinta e precisione che hanno condotto gli esplosivi Diavoli alla netta vittoria 3-0 su Sassari.

Un debutto perfetto: vittoria, tre punti e ingresso in campo di tutti i ragazzi, fatta eccezione per Maiocchi tenuto in stop precauzionale per fastidio alla caviglia, con due prime assolute per Conci e Cremonesi, gettati subito nel mare magnum della B, e di quello del libero Todorovic, più avvezzo alla serie, ma prima assoluta da Diavolo!

Così doveva andare è così è finita, con una vittoria contro una formazione sconosciuta, in una partita che poteva giocare brutti scherzi, primo tra tutti il sottovalutare un avversario che sulla carta presentava esperienza e competenze minori rispetto a quelle maturate dai Diavoli.

Ma così non è stato, i ragazzi hanno aggredito la partita dalle prime battute; un match caratterizzato da 12 muri punto, da precisione chirurgica in battuta- 4 gli ace di De Berardinis solo nel primo set, 3 quelli di Baratti, 2 quelli di Mandis- e da sfrontatezza in attacco (le statistiche ci parlano di 100% nel primo set).

Coach Durand presenta in campo Baratti e Priore sulla diagonale palleggio-opposto, al centro il capitano Mandis e Frattini, Morato e Piazza schiacciatori, Libero Raffa.

Ed è impeccabile l’avvio di gara dei Diavoli! Un primo set da zero muri subiti, perfezione in attacco e due soli i punti regalati agli avversari e che decolla con una buona prova al centro di Frattini e Mandis, per loro due muri ben stoccati che, seguiti dal lungolinea di Priore e dal primo tempo del capitano, scoccano subito l’8-5. Al rientro in campo i sardi alleggeriscono il divario con Andria (11-9) ma l’ace di Mandis e il muro punto di Morato ristabiliscono i ruoli, Diavoli avanti 14-9. Inizia ora la raffica di punti del palleggiatore De Berardinis dai nove metri, ace, ace ed ancora un ace per il perentorio 20-10. Coach Durand propone i cambi, esordio in B per Conci ed ingresso in campo anche per Romanò che col suo doppio muro annulla ogni chance per Sassari di riaprire i giochi, chiusi 25-15.

Le cattive intenzioni dei Diavoli si palesano in un lampo anche nel secondo parziale; Baratti ferisce di ace per l’1-0, continua di muro Priore e replica il regista rosanero con l’ace che intontisce Sassari, sotto 5-0. Coach Peltz chiama tempo, ma gli effetti sono ininfluenti e Piazza e Mandis in attacco siglano l’8-2. Sassari è in piena tormenta Diavoli che spietati, per mano di Morato, Priore e con l’ace di Capitan Mandis si godono l’assordante 11-3! I rosanero subiscono i contraccolpi di cotanta carica e, complice qualche passaggio a vuoto, concedono agli ospiti di rimettersi in ballo. Dopo il secondo tempo tecnico (16- 8) l’aria che tira è inebriante per i Diavoli con Piazza che monopolizza la scena con la pipe del 21-12 e Morato che riprende le buone vecchie abitudini e stocca la diagonale del 22-14. Giornata da segnare a calendario per Conci, oltre al debutto in B arriva ora anche il suo primo punto nella serie nazionale, 24-14 e dopo di lui la diagonale di Romanò porta tutti in panchina. Secondo set chiuso dai Diavoli 25-15.

Non cambiano rotta i Diavoli e per Sassari non c’è pace, il sestetto di partenza dei Diavoli vede ora in campo Pischiutta al centro e Romanò opposto ma i numeri sul tabellone sono flashback del secondo set: 5-0, 8-2 e il gioco si ferma in un amen per il tempo tecnico. È incredibile come, così come nel precedente, anche nel terzo parziale il nono punto dei Diavoli porti la firma di Morato (9-2) e poi a correre senza sosta fino al 13-5 frutto dei due primi tempo di Pishiutta. Sassari ci riprova e raggiunge quota -4 sul 15-11 ma coach Durand ferma i giochi. Il rientro in campo è a impatto rosanero col pallonetto di Piazza (20-13) che rincara la dose col suo muro del 22-14 e spiana così la strada a quel 25-14 che decreta il vincente e convincente ritorno in campo dei Diavoli in serie B, 3-0 sugli ospiti sassaresi.

Le dichiarazioni del tecnico rosanero Durand post vittoria: “La prima gara è sempre un appuntamento particolare, giocare alle quattro del pomeriggio è stato particolare così come particolare è stato iniziare senza lo schiacciatore titolare; un mix di fattori che mi fa apprezzare ancora di più il risultato positivo della partita di oggi. I ragazzi sono stati bravi, hanno approcciato alla gara con la giusta mentalità e hanno concesso molto poco agli avversari. È stato importante che tutta la rosa abbia giocato e che tutti i ragazzi abbiano rotto il ghiaccio con la categoria per cui l’esordio non può che essere stato positivo. Doveva andare così; noi sulla carta eravamo più avanti di loro ma questo dato andava assolutamente confermato sul campo e così è stato, Ora ci godiamo la vittoria ma con la testa siamo già alla prossima partita che ci vedrà impegnati in Sardegna contro Cagliari, una gara che andrà preparata molto bene contro una formazione completa e ostica”.

Prossimo appuntamento coi Diavoli Rosa, sabato 22 ottobre-ore 15.30, per la prima trasferta stagionale in Sardegna contro Cagliari per il 2^ turno di Campionato.

DIAVOLI ROSA: Baratti 3, Priore 10, Frattini 1, Mandis (K) 11, Morato 8, Piazza 7, Raffa L E: De Berardinis 4, Romanò 8, Pischiutta 2, Conci 1, Cremonesi, Todorovic L2 NE: Maiocchi.

1^ All. Danilo Durand, 2^ All. Moreno Traviglia
Asd Silvio Pellico 3P Sassari: Galleri 2, Andria 11, Andria 5, Loddo 3, Enrico 5, Fancello 1, Cuccureddu L1 1^ All. Alberto Peltz, 2^ All. M. Pinna

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi