Tempo di castagne! Ecco 5 ricette imperdibili

Ecco la nostra selezione di ricette dolci e salate dedicata alle castagne, il frutto che rappresenta l'autunno.

muffin-castagne

E’ arrivato l’autunno, la stagione che viene rappresentata tipicamente dalle castagne. Le sagre, gli eventi che vedono come protagoniste le caldarroste sono molteplici in questa stagione, ma non è l’unico modo per preparare questo delizioso frutto. Ecco la nostra selezione di ricette che vanno dal dolce al salato, c’è né per tutti i gusti!

CAPRESINE DI CASTAGNE

Ingredienti per 6 persone

  •  castagne
  •  burro salato
  •  zucchero semolato
  •  mandorle pelat
  •  uova
  •  cacao dolce
  •  zucchero a velo
  •  sale

Incidi le castagne e cuocile in acqua bollente per 20-25 minuti, scolale, sgusciale e frullale. Per accelerare i tempi puoi usare castagne già cotte e conservate sotto vuoto: in questo caso utilizzane 250 g. Successivamente tritate le mandorle. Fai fondere il burro. Sguscia le uova separando i tuorli dagli albumi e conserva questi ultimi a parte; unisci ai tuorli lo zucchero semolato e montali con una frusta a mano, poi incorpora il burro fuso. Aggiungi le mandorle e il cacao e continua a mescolare fino a ottenere un composto omogeneo. Monta gli albumi con un pizzico di sale. Amalgama al composto le castagne frullate, mescola ancora e completa con gli albumi montati, aggiungendoli poco per volta. Imburra 6-7 stampini di alluminio usa e getta, distribuisci il composto fino a riempirli per circa 2 terzi e cuoci in forno a 180° per 25-30 minuti. Sforna le tortine, lasciale raffreddare, sistemale su un’alzatina e spolverizzale di zucchero a velo.

Fonte salepepe.it

 

STRUDEL FRIABILE ALLE CASTAGNE

  •  burro
  •  cacao amaro
  •  mandorle a lamelle
  •  rum
  •  sale
  •  tuorlo
  •  uova
  •  farina
  •  castagne lessate
  •  zenzero in polvere
  •  zucchero

La prima cosa da fare per preparare lo strudel di castagne consiste nell’amalgamare gli ingredienti.
Riponi su una spianatoia 300 g di farina bianca 00, fai una piccola conca al centro, unisci alla farina un pizzico di sale, 150 g di zucchero, 120 g di burro a pezzetti, un uovo intero e un tuorlo.
Amalgama bene gli ingredienti, lavorando con la punta delle dita, fino ad avere un composto sbriciolato.

Come preparare la pasta frolla per lo strudel friabile di castagne

Impasta a piene mani, infarinando ogni tanto la spianatoia, in modo che la pasta non si appiccichi alle mani; lavorala molto rapidamente per evitare di scaldarla troppo e, solo quando risulta abbastanza compatta, forma una palla.
A questo punto avvolgi la palla in una pellicola per alimenti e mettila in frigorifero per circa mezz’ora.

Preparare il ripieno per lo strudel friabile di castagne

Spezzetta finemente 300 g di castagne lessate, raccoglile in una ciotola e aggiungi 50 g di mandorle a lamelle, un bicchierino di rum, un cucchiaino di zenzero in polvere e uno di cacao. Mescola bene il composto.

Farcire lo strudel friabile di castagne

Stendi la pasta dello strudel  in un rettangolo dello spessore di circa mezzo cm e sistema al centro il ripieno di castagne.
Ripiega sul ripieno un lato lungo della pasta, spennellalo con un uovo sbattuto e copri con il lembo opposto.
Chiudi le due estremità dello strudel, spennella la superficie con l’uovo rimasto e inforna a 200° per 35-40 minuti.
Una volta sfornato, lascia intiepidire lo strudel di castagne, prima di servirlo in tavola.

Fonte salepepe.it


TORTA D’ERBE E DI CASTAGNE

Ingredienti per 8 persone

  •  pepe
  •  aglio
  •  bietola da coste
  •  castagne lessate
  •  olio di oliva extravergine
  •  parmigiano reggiano
  •  sale
  •  pasta brisée rotolo
  •  uova

Con questa torta d’erbe e di castagne arrivano in tavola tutti i sapori tipici dell’autunno. Un secondo piatto ideale per una cena da trascorrere con gli amici, davanti a un buon bicchiere di vino: scopri con noi tutti i passaggi della ricetta.

1) Lava le bietole, dividi le coste dalle foglie e lessa le due parti della verdura in pentole separate. Quando le bietole sono pronte, scolale dall’acqua di cottura e falle intiepidire. Taglia a pezzetti le coste e trita grossolanamente le foglie.
2) Trasferisci le coste di bietola in padella con 2 cucchiai d’olio e uno spicchio d’aglio schiacciato. Cuoci per 10 minuti, mescolando. Nel frattempo, passa le castagne, che avrai precedentemente lessato, nel passaverdure. Aggiungi alla purea così ottenuta 4 cucchiai d’acqua, le uova sbattute, le bietole e il parmigiano. Amalgama bene gli ingredienti, regola di sale e aggiungi una macinata di pepe.
3) Srotola la pasta brisée e, mantenendo la carta forno della confezione, trasferiscila in una teglia. Farcisci con il composto e taglia via la pasta in eccesso. Metti in forno la torta d’erbe e di castagne a 200° per 45 minuti e servi tiepida.

Fonte salepepe.it 


PICAGGE DI CASTAGNE

Ingredienti per 4 persone

  •  farina
  •  olio di oliva extravergine
  •  sale
  •  uova
  •  pesto
  •  farina di castagne
  •  grana padano
  •  pinoli

1) Setaccia la farina di castagne in una ciotola con la farina bianca, unisci le uova sbattute, 1 cucchiaio d’olio e 2 di acqua e impasta fino a ottenere una pasta liscia e omogenea. Avvolgila in un foglio di pellicola per alimenti e lasciala riposare per 30 minuti.
2) Scalda 2 cucchiai d’olio in un padellino e tosta i pinoli. Stendi la pasta in una sfoglia molto sottile e tagliala a quadrati.

Come cuocere le picagge di castagne

1) Lessa la pasta per pochi minuti in acqua salata con 1 cucchiaio d’olio e scolala. Diluisci il pesto con 1 mestolino dell’acqua di cottura e condisci le picagge. Unisci i pinoli tostati e completa con foglie di basilico fresco e scaglie di grana. Servi le picagge di castagne.

Fonte salepepe.it


SPIEDINI DI CASTAGNE AL ROSMARINO

  •  chiodi di garofano
  •  castagne
  •  pancetta affumicata o bacon
  •  cannella
  •  limone scorza
  •  rosmarino
  •  vino rosso
  •  anice semi

1) Inizia a preparare gli spiedini di castagne facendo bollire proprio queste ultime ed eliminando una volta cotte la buccia e la pellicina che le ricopre.
2) Avvolgi ogni castagna in una fettina di pancetta o di lardo, inserendo tra una e l’altra qualche foglia di rosmarino.
3) Componi gli spiedini di castagne veri e propri infilando 2 castagne su uno stecchino e ripetendo l’operazione fino ad esaurimento degli ingredienti. Fai dorare gli spiedini appena preparati per 2-3 minuti in una padella antiaderente priva di condimenti, fino a che la pancetta non inizierà a diventare leggermente croccante.

Preparazione del vin brulè per gli spiedini di castagne al rosmarino

Servi le castagne al rosmarino con un bel bicchiere di vin brulè. Per prepararlo porta ad ebollizione una bottiglia di ottimo vino rosso assieme a 2 chiodi di garofano, un pezzetto di cannella, un seme di anice ed una scorza di arancia o limone. Spegni al raggiungimento del bollore e lascialo in infusione fino al momento di utilizzarlo.

Fonte salepepe.it

 

Più informazioni
commenta