11 Maggio 2021 Segnala una notizia
Gi Group Team Monza: fermato in Lazio dalla Biosì Indexa Sora

Gi Group Team Monza: fermato in Lazio dalla Biosì Indexa Sora

24 Ottobre 2016

Per la terza volta in questa stagione, la seconda senza aver conquistato un set, il Gi Group Team Monza deve fermare la sua convincente corsa alle prime piazze della graduatoria della SuperLega UnipolSai. Questa volta a stoppare i monzesi è la neo-promossa Biosì Indexa Sora che, davanti al pubblico di casa, sforna la migliore prestazione della stagione e si aggiudica la piena posta in palio nella quinta giornata di andata della stagione 2016/2017.

Un inciampo, quello del sestetto di Falasca, condizionato anche dalle assenze: oltre a quella dello squalificato Jovovic, il tecnico monzese deve rinunciare a poche ore dall’inizio della partita anche a Hirsch (fuori per infortunio), inventando una diagonale tutta nuova formata da Daldello Dzavoronok.

Il nuovo assetto non giova di certo ai brianzoli che, fin dalle prime battute del primo set, appaiono meno lucidi del solito, complice l’ottima prestazione di Rosso (15 punti) e Miskevich (MVP e top scorer della gara con 18 punti) e dei tanti insoliti errori al servizio e in attacco. Quando Rosso chiude il primo parziale e poi schiaccia a terra il punto del 25-22 nel secondo, sembra che i monzesi non riescano a rientrare in gara, ed invece trascinata dalle giocate centrali di Verhees e Beretta, del giovane Dzavoronok (esordio da titolare per lui), Botto e Fromm in attacco, ben serviti da Daldello, e dalle difese di Rizzo, il sestetto di Falasca scappa subito avanti 9-6 fino a raggiungere il massimo vantaggio della gara 14-9. Nel momento clou del parziale (23-21), però, complice qualche sbavatura monzese, i sorani agganciano il pari con l’ex Gotsev (24-24), e poi sprintano con convinzione grazie a Miskevich che regala set e match (prima vittoria in SuperLega della sua storia) alla Biosì Indexa. Per il Gi Group un passo indietro rispetto alle positive ultime tre uscite che però deve spronare i monzesi a non perdere la concentrazione per il prossimo impegno contro Latina di sabato pomeriggio (ore 18.00).

Iacopo Botto, schiacciatore Gi Group Monza: “Cosa non ha funzionato? Direi i tanti errori fatti, il muro e la difesa, anche se quello che ci è mancato rispetto al solito è stato l’atteggiamento determinato delle precedenti partite. Loro ci hanno aggredito e noi non siamo stati in grado di reagire con convinzione, complice anche il poco tempo a disposizione per provare il nuovo assetto, cosa che non deve essere assolutamente un alibi. Questa era una partita che dovevamo vincere, lo sapevamo, ma siamo sicuri che con l’allenamento e la forza del gruppo torneremo ad esprimere la nostra migliore pallavolo. In queste prime giornate abbiamo dimostrato il nostro valore, quindi ripartiamo con convinzione e fiducia nei nostri mezzi”.

BIOSÌ INDEXA SORA vs GI GROUP TEAM MONZA 3-0 (25-22, 25-22, 27-25)

Biosì Indexa Sora: Mattei 1, Seganov 2, Kalinin 9, Gotsev 7, Miskevich 18, Rosso 15; Santucci (L).Tiozzo, Sperandio 1. N.E. Marrazzo, Corsetti (L), Lucarelli, Mauti, De Marchi. All. Bagnoli

Gi Group Team Monza: Verhees 3, Daldello 1, Botto 9, Beretta 10, Dzavoronok 14, Fromm 6; Rizzo (L). Galliani, Terpin, Brunetti. N.E. Forni, Peslac. All. Falasca

Arbitri: Cipolla Matteo, Canessa Maurizio

NOTE
Durata Set: 27‘, 24‘, 28‘; totale 1h19‘
Biosì Indexa Sora: battute sbagliate 9, vincenti 4, muri 9, errori 17, attacco 55%.
Gi Group Team Monza: battute sbagliate 12, vincenti 4, muri 2, errori 23, attacco 52%.
Impianto: PalaGlobo Luca Polsinelli di Sora
MVP: Radzivon Miskevich (schiacciatore Biosì Indexa Sora)



PROSSIMI APPUNTAMENTI:
Il Gi Group Team Monza sarà impegnato sul mondoflex di casa del Palazzetto dello Sport di Monza, contro la Top Volley Latina, sabato 29 ottobre, alle ore 18.00, per la sesta giornata di andata della SuperLega UnipolSai 2016/2017 (diretta Lega Volley Channel – Sportube).

LA CRONACA IN BREVE

Partenza sprint della squadra di casa che, grazie ad un filotto di quattro punti (due errori monzesi e due muri ciociari) scappa sul 4-0 e Falasca chiama time-out. Il GI Group Team reagisce prontamente con Beretta (primo tempo), Botto (pipe) e approfittando dell’invasione a rete della squadra di casa, 5-4. Si prosegue con la Biosì Indexa che prova a riprendere vantaggio sui monzesi (11-8) guidata dalle giocate di Miskevich, ma il sestetto di Falasca si fa sotto a meno uno, 14-13, grazie ai lampi di Botto e Dzavoronok. Sono ancora Rosso e Miskevich, però, a riportare la loro squadra avanti, 17-13 e Falasca chiama il secondo time-out del set. Al ritorno in campo il sestetto di casa commette due errori di fila, Bagnoli chiama a raccolta i suoi, e Fromm non sbaglia da posto quattro, 18-16. Rosso si infortuna e lascia il posto a Tinozzo (19-16), Dzavoronok non sbaglia da posto due, Sora commette due errori ed il Gi Group Team acciuffa il pari, 19-19. Ancora il sestetto di Bagnoli bravo ad infilare un break di due punti spinto dalle giocate del rientrato Rosso (23-21), Dzavoronok non sbaglia da posto due (23-22), ma Rosso piazza altre due giocate importanti che valgono il set per la Biosì Indexa, 25-22.

Dopo l’equilibrio delle prime battute (2-2), un muro di Gotsev su Dzavoronok, e due errori di fila monzesi spianano la strada alla Biosì Indexa Sora, 5-2 e Falasca chiama time-out. Il Gi Group Team però non ci sta e, grazie alle giocate di Botto e Fromm acciuffa la parità, 6-6. Due punti di fila dei sorani (9-7) inducono Falasca a cambiare qualcosa: entra Galliani al posto di Dzavoronok, ed i monzesi acciuffano la parità grazie alle giocate di Verhees, Botto e all’invasione Sorana, 11-11. La Biosì Indexa prova nuovamente la fuga (14-12), ma due giocate di Beretta (primo tempo ed ace) riportano il Gi Group Team al pari, 14-14. Un errore per parte al servizio accompagna il gioco fino al 16-16, poi è ancora il sestetto di Bagnoli ad allungare, 18-16, complice qualche sbavatura di troppo dei brianzoli e Falasca chiama time-out. Botto (attacco vincente) e Verhees (ace) firmano il pari (18-18), si viaggia punto a punto fino al 21-21, poi i sorani piazzano due punti di fila, Fromm va a segno e Bagnoli chiama time-out sul 23-22 per i suoi. Al ritorno in campo Dzavoronok spara out il servizio (24-22) e Rosso va a segno, 25-22, regalando alla Biosì Indexa anche il secondo gioco, 25-22.

L’entusiasmo trascina i sorani subito avanti nel terzo set (2-0), ma la determinazione monzese esce finalmente fuori: Fromm, Botto e Beretta lanciano il Gi Group Team sul 4-2 e Bagnoli chiama time-out. Al ritorno in campo Dzavoronok martella bene da posto due e Beretta piazza l’ace, 6-3. Sora si fa sotto a meno uno grazie al buon turno al servizio di Gotsev (ace), 6-5, ma i monzesi sono determinati e, prima con Dzavoronok e poi con Fromm, firmano il nuovo vantaggio, 9-6. I monzesi appaiono differenti dai primi due set, Botto va a segno da posto quattro, Seganov commette fallo al palleggio, Dzavoronok non sbaglia da posto due ed il Gi Group team vola sul 14-9 (massimo vantaggio brianzolo della gara) costringendo Bagnoli al time-out. La Biosì tenta di rientrare nel set grazie a due errori monzesi (attacco sull’asticella di Dzavoronok), 17-15, Falasca chiama time-out e, al ritorno in campo, i suoi sprintano con convinzione con Botto e Dzavornok, con i padroni di casa che prendono un cartellino rosso per proteste, 20-15. Quando sembra che i monzesi abbiano in mano il set (21-17), Sora approfitta di qualche sbavatura brianzola prima per acciuffare il pari e poi per sorpassare, 23-22 (parziale di 4-0 per i padroni di casa). Finale di grande intensità: Beretta va a segno con un primo tempo e Verhees mura Gotsev, 24-23. Sora aggancia il pari e sorpassa con Rosso, 25-24, Fromm pareggia i conti, 25-25, e ancora Rosso che firma il vantaggio dei padroni di casa, 26-25. E’ Misckevich a chiudere set, 27-25 e partita, 3-0.

LE PROMOZIONI PER IL WEEKEND DEL 29 E 30 OTTOBRE

Sono aperte su Booking Show le vendite delle due partite in programma nel weekend del 29 e 30 ottobre al Palazzzetto dello Sport di Monza. Si parte con il Gi Group Team Monza che ospiterà sabato 29 ottobre, nella sesta giornata di andata della SuperLega UnipolSai, la Top Volley Latina, alle ore 18.00. Domenica 30, invece, sul mondoflex di casa, il Saugella Team Monza se la vedrà con la Campionesse d’Italia in carica dell’Imoco Volley Conegliano, per la terza giornata di Samsung Gear Volley Cup serie A1 femminile, alle ore 17.00. 
La promozione in essere sarà la stessa dello scorso fine settimana: chi acquisterà il biglietto per la partita del 29 ottobre tra i monzesi ed i latinensi, avrà diritto ad un biglietto omaggio per la partita del 30 ottobre che vedrà protagoniste le ragazze della prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley contro le venete tricolori.
 Per usufruire della promozione sarà sufficiente recarsi in biglietteria con il tagliando della partita del 29 e si riceverà direttamente un ticket omaggio per la gara femminile del 30.
 Per tutta la stagione 2016/2017, inoltre, tutti i possessori di Vero Volley Card Cashback avranno il diritto di acquistare i biglietti a prezzo Ridotto anziché intero (fino ad esaurimento posti) sia per le partite di serie A1 femminile che per la Superlega (è necessario esibire la Vero Volley Card in biglietteria).

SPORT TERRITORIO IMPRESA: L’EVENTO AL PALAZZETTO DELLO SPORT DI MONZA
Sport, Territorio e Impresa
: sarà questo il tema principale lungo il quale si svilupperà l’evento in programma il prossimo giovedì 3 novembre, organizzato dal Consorzio Vero Volley con il contributo di un partner di assoluto valore come Assolombarda, presso il Palazzetto dello Sport di Monza. Con inizio alle ore 18.00, l’incontro si svolgerà attraverso degli interventi della durata di 10 minuti ciascuno nei quali i relatori, personalità di riferimento nei diversi ambiti di appartenenza, porteranno pensieri, esperienze e commenti liberi sul tema “aperto” del convegno.
Moderatore di “Sport Territorio Impresa” sarà il dott. Martino Cervo, direttore del periodico “Il Cittadino”.
L’introduzione sarà a cura dell’ing. Andrea Dell’Orto, Vice Presidente di Assolombarda, mentre la chiusura verrà affidata al dott. Michele Angelo Verna, Direttore Generale della stessa, che presenterà il nuovo “Gruppo di Lavoro Sport” dell’Assolombarda di Milano, Monza e Brianza, la più grande associazione territoriale del sistema confindustriale con 6.000 imprese associate e 320.000 dipendenti.

 L’elenco dei relatori di “Sport Territorio Impresa” prevede i prestigiosi interventi di: dott. Giacomo Bagnasco (giornalista de “Il Sole 24 Ore”), ing. Andrea Boaretto (Adjunct Professor of Multichannel Marketing MIP Politecnico di Milano, Founder & CEO Personalive), Massimiliano Finazzer Flory (attore teatrale), dott. Alberto Meomartini (Imprenditore, Presidente Saipem spa, Presidente Assolombarda dal 2009 al 2013), prof. Vincenzo Montrasio (Neuropsichiatra infantile, membro del Comitato Scientifico di Vero Volley), Paolo Nicolai (Argento olimpico Rio 2016 Beach Volley), dott. Lucio Rovati (Imprenditore, Amministratore Delegato Rottapharm Biotech), prof. Giovanna Russo (Docente di Sociologia Università di Bologna, autrice del libro “Questioni di ben-essere”), prof. Dino Ruta (Professor of Human Resources and Sport Management, SDA Bocconi School of Management), Roberto Scanagatti (Sindaco di Monza), dott. Giorgio Squinzi (Imprenditore, Presidente Mapei, Presidente Sassuolo Calcio).
E’ previsto un aperitivo di benvenuto.

L’ingresso alla serata è gratuito ed è richiesta, prima, la registrazione al seguente link: http://www.verovolley.com/sport-territorio-impresa/.
 Dopo la compilazione dell’apposito “FORM” si riceverà all’indirizzo e-mail indicato, entro 48 ore, un QR Code, da conservare, che consentirà l’accredito diretto presso gli appositi punti dedicati il giorno stesso dell’evento al Palazzetto dello sport di Monza.
 Per tutti gli approfondimenti è possibile consultare il sito www.verovolley.com.
Per ulteriori informazioni scrivere a [email protected].

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi