16 Maggio 2021 Segnala una notizia
Arcore città della moto? Il primo passo è dedicato al Piro

Arcore città della moto? Il primo passo è dedicato al Piro

7 Ottobre 2016

L’area feste di via Monterosa ad Arcore sarà intitolata al motociclista Fabrizio Pirovano, il Piro. La proposta arrivata da Cristiano Puglisi, consigliere dell’opposizione, è stata approvata all’unanimità durante il Consiglio Comunale di lunedì 3 ottobre.

Lo storico pilota della Superbike, conosciuto come “Piro”, è stato stroncato dalla malattia lo scorso giugno ed è stato ricordato con un funerale seguito dal corteo di amici in moto nel circuito monzese.

È il primo passo per aumentare l’attrattività di Arcore rendendola città della moto, oltre che per celebrare il ricordo del Piro che aveva l’officina proprio in quella zona. Ci piacerebbe poter coinvolgere l’amministrazione ed il registro storico della Gilera nel progetto di creare questa identità”, ha commentato Cristiano Puglisi. 

Sfruttare la vicinanza all’Autodromo Nazionale di Monza e la solida tradizione della Gilera sono due degli obiettivi principali per la creazione di questa nuova identità di Arcore. La prossima mossa, come auspica il consigliere FI, sarà quella di aprire Arcore al turismo estero mettendo i cartelli “città della moto” all’ingresso. Per ora l’allestimento di un Museo della Gilera resta ancora soltanto un sogno.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Francesca Zonca
Francesca Zonca. Se dovessi riassumere le mie passioni in due parole direi sicuramente lingue straniere e cinema. Studio lingue da quando sono piccola, amo viaggiare ma soprattutto amo riuscire ad entrare in contatto con diverse culture. La comunicazione e l'informazione sono al primo posto per me.


Articoli più letti di oggi