16 Maggio 2021 Segnala una notizia
Ville aperte: oltre 130 beni nelle “tre Brianze” di Monza, Como e Lecco

Ville aperte: oltre 130 beni nelle “tre Brianze” di Monza, Como e Lecco

13 Settembre 2016

Torna con tante novità l’edizione numero quattordici di Ville Aperte. Dimore, musei, palazzi, giardini e molto altro apriranno le porte a migliaia di visitatori alla scoperta di piccoli e grandi gioielli del patrimonio culturale della Brianza e non solo.

Dal 17 settembre al 2 ottobre, la manifestazione promossa dalla Provincia di Monza e Brianza che quest’anno si arricchisce presentando 133 beni, coinvolgerà non solo la Brianza ma anche i territori di Como e Lecco. Oltre ai trentatrè comuni aderenti per il territorio di Monza e Brianza ci sono cinque municipi comaschi e ventuno comuni lecchesi. 

“Inauguriamo questa edizione nella nuova dimensione dell’Area Vasta: un progetto che ci vede impegnati insieme alle Province di Lecco e Como per consolidare i servizi di rete territoriale e sperimentare nuove forme di collaborazione – spiega il Presidente della Provincia MB, Gigi Ponti – Una partnership che ha già svelato le sue potenzialità durante le passate edizioni e che sicuramente sapremo consolidare. Paesaggio, natura, storia e cultura: l’Area Vasta della Brianza è già una realtà che vanta un patrimonio importante di risorse che può costituire un volano importante di crescita e di sviluppo”.

Le new-entry del territorio comasco sono Erba, con la splendida Villa Amalia e la chiesa di S. Maria degli Angeli, oltra alla Villa Majnoni d’Intignano; Inverigo che propone una interessante visita guidata cumulativa tra il suggestivo viale dei Cipressi, il santuario di Santa Maria della Noce e Villa Cagnola “La rotonda”; Mariano Comense con Villa Sormani e Ponte Lambro con Villa Guaita.

ville-aperte-villa-reale-monza-visita-mbPer la Provincia di Lecco le novità sono Annone di Brianza con la vista cumulativa che parte da Villa Cabella, fino a Villa Giani per proseguire alla Ghiacciaia di Villa Bondioli, Parco dell’antico borgo e Asilo Polvara e seconda new entry Montevecchia che partecipa con il Santuario della Beata Vergine del Monte Carmelo, Villa Vittadini, Villa Agnesi Albertoni.

Molte le conferme del territorio di Monza e Brianza dove si segnalano i Comuni di Brugherio e Lentate sul Seveso per il grande impegno nel costruire percorsi di visita ricchi e variegati. Il Comune di Vimercate propone anche quest’anno “Sotterranei, fortezze medievali”, un viaggio nei luoghi più nascosti della città per rivivere atmosfere e suggestioni di altri tempi.

La città di Monza inaugura l’itinerario culturale europeo dedicato a Carlo IV nel Museo del tesoro del Duomo di Monza, mentre i Musei Civici della città accoglieranno il pubblico con visite guidate serali, tematiche e ad hoc anche per i disabili.  La Villa Reale di Monza offre un itinerario inedito nelle giornate 17-18 settembre e 1-2 ottobre: con un solo biglietto si potrà accedere alle sale situate al primo piano nobile, negli appartamenti privati di Umberto I e della Regina Margherita, arricchiti dalla collezione del mobilio originale recentemente ricollocato. Il percorso di visita proseguirà nella cappella Reale e Teatrino di Corte.

Una sorpresa arriva da Sulbiate, in occasione di Ville Aperte spalanca finalmente le porte al pubblico l’ex Filanda, uno dei cantieri del Distretto Culturale Evoluto MB: dopo i lavori di restauro troverà casa qui un hub per le imprese artigiane innovative.

Sono aperte le iscrizioni per le visite guidate presso Villa Reati Via Fiume, 3  a Lissone Domenica 25 settembre 2016. Durata: 30 min a partire dalle ore 10.00.  Accesso disabili.

L’inaugurazione della ex Filanda si terrà sabato 24 settembre alle 16.30, mentre domenica la cordata di soggetti che ha vinto il bando di gara per la gestione degli spazi ha organizzato l’open day “la Fabbrica del saper fare”, una giornata di attività, incontri, presentazioni rivolte alla cittadinanza e alle imprese.

Clicca qui per visualizzare tutti i comuni aderenti all’iniziativa e per prenotare le visite guidate.

Il costo del biglietto è di 4 € a persona, con eccezioni e sconti in base ai singoli beni. L’accompagnamento alla visita è curato anche da guide abilitate, ma non mancano progetti che prevedono il coinvolgimento degli studenti del territorio.

Sono aperte le iscrizioni per le visite guidate presso Villa Reati Via Fiume, 3  a Lissone Domenica 25 settembre 2016. Durata: 30 min a partire dalle ore 10.00

www.villeaperte.info

Foto archivio MBNews

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi