15 Agosto 2020 Segnala una notizia
Tennis, A1: Ceriano Laghetto pronto ad una nuova stagione al top

Tennis, A1: Ceriano Laghetto pronto ad una nuova stagione al top

5 Settembre 2016

L’obiettivo è chiaro: confermarsi per stupire ancora tutti. Il team femminile del Ct Ceriano Laghetto (MB) è pronto ad affrontare la seconda stagione consecutiva nella massima serie.

Dopo la storica promozione del 2014 e la salvezza conquistata l’anno scorso proprio all’ultima giornata, la squadra capitanata da Marcella Campana è pronta alla stagione 2016 della Serie A1 al via tra poche settimane. Quest’anno il sorteggio ha catapultato il club brianzolo nel girone 1 insieme al Tc Cagliari, al Tc Parioli di Roma e allo Stampa Sporting di Torino. L’anno scorso, le ragazze cerianesi dovettero vedersela con due super potenze del calibro di Genova e Prato, club vincitori delle ultime due edizioni del campionato. E proprio la sfida in casa vinta contro le tenniste liguri (scudettate) ha rappresentato il momento più alto di una stagione esaltante, nella quale il Ct Ceriano più che accontentarsi del ruolo di “Cenerentola del girone” ha saputo ritagliarsi quello di autentica mina vagante. Quest'anno il raggruppamento, sulla carta, appare più equilibrato, ma non privo di insidie.

Vincere è difficile, confermarsi lo è ancora di più. Se la salvezza del 2015 è a tutti gli effetti un piccolocapolavoro per il Ct Ceriano, quest’anno le ragazze sono chiamate a un compito ancora più arduo, confermarsi ai massimi livelli del panorama tennistico nazionale. Per farlo è stata allestita una squadra con nomi importanti, innesti che possono far compiere un altro, definitivo salto di qualità. Accanto al nucleo storico formato dalla capitana-giocatrice Marcella Campana, da Alice Moroni e dalla svizzera Clelia Melena, ci sarà anche Anne Schaefer, 29enne tedesca già numero 161 della classifica Wta che va ad aggiungersi a un gruppo già solido che nel giro di poco più di dieci anni ha realizzato una favola sportiva, scalando tutte le categorie fino alla A1. Insieme ad Anne c’è un 39;altra new entry dalla Germania, cioè Justine Ozga, e in più Valeria Prosperi, che dopo il lungo infortunio sembra finalmente pronta per tornare in campo. Tutto è pronto dunque per la stagione 2016 del Ct Ceriano: si comincia domenica 16 ottobre con l’impegno casalingo contro il Tennis Club Parioli di Roma e si finisce domenica 20 novembre con la trasferta a Cagliari. In mezzo le sfide con lo Sporting Stampa di Torino. Particolarmente delicato è proprio l’incrocio con le torinesi, match che è in programma domenica 13 novembre e che, almeno sulla carta, si preannuncia come il match clou per la squadra di Ceriano Laghetto. Un crocevia fondamentale verso la seconda storica salvezza, obiettivo ambizioso ma alla portata di un club che ha messo in campo sforzi importanti per allestire una squadra competitiva. Tutti gli incontri casalinghi si disputeranno sui campi veloci del Centro Sportivo Robur di
Saronno. L’avventura ricomincia e la favola di Ceriano, in campo, si trasforma di nuovo in realtà.

cariano-laghetto-tennis-squ

Severino Rocco, presidente Ct Ceriano: “L’obiettivo anche quest’anno è quello di salvarsi, magari con qualche patema in meno rispetto alla passata stagione. Questa squadra ha già fatto tanto ma credo si sia rinforzata molto per essere ancora più competitiva”. Don Armando Cattaneo, prevosto di Saronno: “Quello che più mi piace sottolineare è che questo gruppo di ragazze gioca sempre con una certa spensieratezza, senza esasperazioni e credo sia il frutto di un club che tiene ai valori umani oltre che sportivi”. Roberto Crippa, vice sindaco Ceriano Laghetto: “Quando ho letto il nome di Ceriano insieme a quello di team di città importanti come Roma e Torino mi sono emozionato. Se il nostro piccolo paese di 6500 abitanti ha un posto nella serie A del tennis è il frutto di un gran lavoro da parte del team e della dirigenza”.

Ezio Terreni, consigliere Fit Lombardia: “La Lombardia rappresenta un segmento importantissimo del tennis in Italia e il Ct Ceriano sarà l’unico rappresentante femminile del tennis lombardo nella Serie A1 di quest’anno. Non possiamo che essere orgogliosi e augurare loro tutto il meglio”. Silverio Basilico, direttore settore tecnico: “I nostri giovani quest’anno hanno ottenuto risultati importanti, dai macro area alle competizioni a squadre. Per noi è stato davvero un ottimo 2016 fin qui e da parte nostra cercheremo sempre di continuare su questa strada curando sia l’aspetto tecnico che quello umano”.

Marcella Campana, capitana: “L’anno scorso, su questi campi, abbiamo sconfitto le campionesse e le vice campionesse d’Italia. Se ci siamo riuscite è grazie al fatto che siamo una squadra, amiche vere anche fuori dal campo. Quest’anno abbiamo nuove giocatrici importanti del calibro di Anne Schaefer e Justine Ozga quindi iniziamo questa avventura con grande entusiasmo e fiducia”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Rientri dall’estero: nessun isolamento ma rigoroso rispetto norme igienico sanitarie

Nessun isolamento fiduciario per chi rientra da Spagna, Croazia, Grecia e Malta ma l'adozione rigorosa delle misure igienico sanitarie previste già dal Dpcm del 7 agosto 2020.

Lombardia: 97 positivi e 258 tra guariti e dimessi

Aumentano guariti e dimessi (+258), a Cremona, Lodi e Sondrio 1 solo contagio.

Ospedale di Vimercate, chirurgia “su misura” a Ginecologia

Il modello consente non pochi benefici per la donna che si sottopone ad intervento, ma anche per la stessa organizzazione sanitaria dell’Ospedale.

Referendum sul taglio dei parlamentari: quando e come si vota

Domenica 20 e lunedì 21 settembre brianzoli, e non solo, sono chiamati alle urne per esprimere il proprio voto al referendum del taglio dei parlamentari.

Cesano. Un consigliere usa l’espressione ‘buon padre di famiglia’, Spadafora: “frase sessista”

Seppur normata, la frase in questione ha creato qualche polemica tra Lega e PD