18 Agosto 2019 Segnala una notizia
Rinnovo Gp, esposto Codacons alla Corte dei conti

Rinnovo Gp, esposto Codacons alla Corte dei conti

5 Settembre 2016

Dopo il ricorso al Tar di Imola, ecco l’esposto “urgente” dalla Corte dei conti del Codacons. Se da una parte l’Autodromo Monza sta festeggiando la conclusione della Gp e il rinnovo del contratto per altri tre anni con Fom, Formula one management, dall’altra si sta aprendo un fronte legale che a medio termine potrebbe anche creare qualche problema all’impianto sportivo e a Sias, la società che lo gestisce.

Alla decisione di Formula Imola, la società che gestisce invece l’autodromo romagnolo di rivolgersi alla giustizia amministrativa per “scippare” il Gp alla Brianza, si è infatti aggiunta la decisione del Codacons di rivolgersi alla magistratura contabile con un esposto per mettere sotto i raggi x i costi del Gp.

In particolare, quei 68 milioni di euro necessari per strappare il rinnovo a Bernie Ecclestone, il presidente di Fom e patron della F1. “I costi del Gp di Monza ricadranno per i prossimi anni sui cittadini italiani, costretti a subire una decisione presa dall’alto dal governo per accontentare tutti, Aci, Lega Nord, Coni e politici locali – denuncia il presidente Carlo Rienzi – Per salvare infatti il Gran premio si è ricorso ai fondi del Pra, ossia il Pubblico registro automobilistico, servizio “doppione” della Motorizzazione Civile finanziato da tutti gli automobilisti italiani.

Non solo. La Regione Lombardia ha versato altri 20 milioni di euro: di fatto, quindi, si salva il Gp di Monza con i soldi pubblici, nonostante l’evento possa contare su miliardi di euro di pubblicità da parte degli sponsor privati legali alla F1”. L’offensiva del Codacons, tuttavia, non si ferma qua e con l’esposto è stata avanzata una richiesta di sequestro della documentazione relativa alò rinnovo della gara per i prossimi tre anni, verificando se siano ravvisabili danni per la collettività o uso distorto dei fondi pubblici.

Foto di Luca Colnago

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi

Accoltellamento nel Parco delle Groane: il più grave ricoverato al Niguarda

Quello che al momento hanno scoperto gli investigatori è che i due stranieri sono residenti nel lecchese. Le indagini non escludono nessuna pista.

“Grazie per il vostro lavoro” e il signor Luigi offre la grigliata ai Vigili del Fuoco di Monza

Ferragosto con un bel gesto di solidarietà. Un uomo sui sessant'anni paga la spesa ai vigili del fuoco. "Se dovesse venire in caserma a trovarci ci farebbe davvero piacere".

Sagra del Masciocco: a Camparada cinque giorni con cucina tipica brianzola

Appuntamento dal 14 al 18 agosto con buona cucina e musica dal vivo tutte le sere. Scopri il programma.

Monza e Brianza che fare questo weekend? Ecco gli eventi scelti per Voi!

Sagre, festival, concerti, eventi culturali... ecco la nostra selezione di eventi!

Piscine all’aperto in Brianza: ecco gli orari e i costi estivi

L'estate si avvicina ed il caldo si fa sempre più torrido, l'unica soluzione per chi resta in Brianza? Le piscine all'aperto!