15 Maggio 2021 Segnala una notizia
Palazzo Arese Borromeo si arricchisce con il riallestimento della Sala di Vulcano

Palazzo Arese Borromeo si arricchisce con il riallestimento della Sala di Vulcano

16 Settembre 2016

Verrà inaugurato alle 16.00 di sabato 24 settembre il “riallestimento filologico” della Sala di Vulcano di palazzo Arese Borromeo, che implementerà ulteriormente la valenza del Palazzo.

Introdotta da Daniele Santambrogio, presidente dell’Associazione Vivere il Palazzo e il Giardino Arese Borromeo, la cerimonia che si svolgerà in sala Aurora ad ingresso libero si aprirà col saluto e il ringraziamento da parte del  sindaco Gigi Ponti e dell’assessore alla Cultura e Valorizzazione del Patrimonio Artistico e Monumentale Celestino Oltolini, che anticiperanno l’intervento del presidente Lions Club Cesano Maderno Borromeo Adelio Nobili.

Seguiranno le esposizioni di Cinzia Cremonini  (dell’Università Cattolica del Sacro Cuore)  che illustrerà i “Legami tra Milano e la corte pontificia nella seconda metà del ‘600”, e quindi di Massimo Rebosio (dell’associazione Vivere il Palazzo) che presenterà il progetto di riallestimento e la monografia “La serie dei ritratti di Cardinale nella Sala di Vulcano”.

Dodici le nuove opere – Grazie ad un accurato lavoro dell’associazione Vivere il Palazzo e il Giardino Arese Borromeo, col finanziamento del Lions Club Cesano Maderno Borromeo,di una mecenate e della stessa Associazione, sono state realizzate riproduzione fotografiche ad alta definizione  della serie di ritratti in formato ottagonale raffiguranti 12 cardinali della curia romana di metà del XVII secolo, i cui originali erano collocati sotto la volta della Sala di Vulcano.

Le riproduzioni, (gli originali sono sull’Isola Madre di proprietà Borromeo), sono state inserite in cornici simili a quelle autentiche e collocate lungo le pareti della sala, essendo le lunette state affrescate con decori di metà ‘700.

Realizzata anche una monografia – Parallelamente al lavoro di riproduzione e riallestimento, Massimo Rebosio ha effettuato uno studio sulla serie di ritratti che sarà presentato in occasione dell’inaugurazione e che è confluito in una monografia dei “Quaderni di Palazzo”.

Terza tappa di un progetto iniziato nel 2011 dall’associazione Vivere il Palazzo e il Giardino Arese Borromeo, il riallestimento della Sala rappresenta un nuovo importante tassello per la rinascita del Palazzo cesanese. L’intervento, infatti, fa seguito all’inserimento nelle lunette della volta della galleria dei Centauri di riproduzioni delle tele con personificazioni delle virtù, ed alla collocazione di riproduzioni dei ritratti di famiglia Arese conti di Castel Lambro nella sala del Camino di  due anni dopo.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi