16 Maggio 2021 Segnala una notizia
Monza, in viale Elvezia a 120 km/h: ritirata la patente

Monza, in viale Elvezia a 120 km/h: ritirata la patente

21 Settembre 2016

Monza, sfrecciava con la sua moto a 120 km/h dove il limite è di 50: centauro fermato in viale Elvezia. Il fatto è accaduto lo scorso fine settimana, alle ore 10.30, all’altezza della rotatoria con via Montevecchia. Grazie al supporto del telelaser gli agenti della Polizia Locale hanno sorpreso un motociclista che, a bordo della sua Honda, percorreva la strada a forte velocità superando di ben 70 km/h il limite massimo consentito.

Viale Elvezia, zona sensibile della città proprio perchè in tanti hanno la brutta abitudine di superare i limiti previsti. Una città Monza che non dimentica di essere stata stata teatro della tragedia che lo scorso anno ha portato via in un incidente stradale il giovanissimo Elio Bonavita in viale Brianza.

Il motociclista, un 53enne di Desio, è stato sanzionato per 828 euro. Per lui anche il ritiro della patente, meno 10 punti, e una sospensione del titolo di guida dai 6 ai 12 mesi.

Articolo modificato alle 13,00 del 21 settembre 2016

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi