14 Maggio 2021 Segnala una notizia
Guardia di Finanza controlli a tappeto durante il Gran Premio

Guardia di Finanza controlli a tappeto durante il Gran Premio

5 Settembre 2016

Trentotto biglietti sequestrati, 220 controlli fiscali, 29 mancate emissioni di scontrini, 22 controlli sul corretto adempimento della normativa sul lavoro, 9 capi d’abbigliamento riportanti il logo “Ferrari” contraffatto. Sono queste le cifre scaturite dai controlli che hanno impegnato la Guardia di Finanza di Monza in questo intenso week end del Gran Premio di Formula 1.

Una intensa attività che ha interessato gli uomini delle Fiamme Gialle nel settore fiscale, contro il bagarinaggio e il fenomeno della contraffazione. In occasione dell’87° Gp il comando provinciale della Guardia di Finanza di Milano ha disposto l’impiego di oltre 280 finanzieri in servizi di polizia economico-finanziaria e concorso ai servizi di ordine pubblico ordinati dalla questura di Milano.

gp di monza 2016 conferenza stampa post evento 2

Le pattuglie, sia in uniforme che in borghese, sono intervenute per contrastare il fenomeno del bagarinaggio, controllare la regolare emissione di scontrini e ricevute fiscali da parte degli esercizi commerciali in postazione fissa e ambulante, perseguire la contraffazione di marchi e le violazioni in tema di tutela del made in italy.
Il dispositivo di servizio messo in campo ha condotto al sequestro di 38 biglietti nei confronti di bagarini intenti a vendere i titoli d’ingresso nelle adiacenze dell’Autodromo, all’esecuzione di 220 controlli fiscali, con la constatazione di 29 mancate emissioni di scontrini/ricevute relative a somministrazioni di alimenti e bevande, nonchè a vendite di merchandising.

Sono stati inoltre svolti 22 controlli sul corretto adempimento della normativa sul lavoro, con la scoperta di 2 lavoratori in nero, e sequestrati 9 capi d’abbigliamento riportanti il logo “ferrari” contraffatto.
Le operazioni di servizio si sono concluse con la denuncia alla locale Procura della Repubblica di 2 persone per resistenza a pubblico ufficiale e cessione di merce contraffata.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi