02 Luglio 2020 Segnala una notizia
Monza Gp: atletica in piazza, asta e ostacoli protagonisti

Monza Gp: atletica in piazza, asta e ostacoli protagonisti

4 Settembre 2016

Una festa dello sport, ma anche gare di alto livello. E’ il connubio che l’Atletica Monza, il 2 e il 3 Settembre, ha messo in scena a Piazza Trieste e Trento. Proprio nel cuore degli eventi di Monza GP, la rassegna ha animato il centro del capoluogo brianzolo nei tre giorni del Gran Premio d’Italia di Formula 1. E, per il quarto anno consecutivo, il risultato sembra essere positivo. Almeno a giudicare dal pubblico, che ha voluto assistere agli eventi in programma in pedana e sulle corsie, improvvisate, ma pienamente efficienti. Protagoniste due specialità tra le più tecniche ed amate dell’atletica leggera: il salto con l’asta e la corsa ad ostacoli.

La formula della manifestazione ha proposto un clichè ormai consolidato. Gli Sprintest, prove cronometrate aperte a tutti, si sono alternati alle gare vere e proprie. Con la partecipazione di alcuni dei migliori atleti nel panorama nazionale. Per loro l’occasione di misurarsi con tempi e misure in un’atmosfera insolita. Tra tante conferme, poi, anche una novità. Venerdì, 2 Settembre, alle 21 è andato in scena per la prima volta uno show sugli ostacoli. I due protagonisti della serata, come previsto, sono stati i due ostacolisti lombardi più forti d’Italia, Hassane Fofana (Fiamme Oro Atl.)Lorenzo Perini (Aeronautica Militare), che a Luglio hanno partecipanti-ostacoli-mbpartecipato ai campionati europei assoluti ad Amsterdam, dove si sono fermati alla semifinali. Sul rettilineo di tartan monzese hanno scritto un’altra puntata della loro eterna sfida. Questa volta ha prevalso il portacolori dell’Aeronautica Militare. Terzo il 17enne Mattia Montini, allievo ai vertici nazionali nei 110 ostacoli (13.95 il suo personale) e quest’anno impegnato anche negli Europei di categoria a Tblisi. Per restare agli ostacoli, la gara femminile ha visto la vittoria di Francesca Cavalli (Pro Sesto Atl.) su Linda Guizzetti (Brixia Atl.). Tra le partecipanti anche due rappresentanti dell’Atletica Monza, Giulia Gargantini e Federica Antico. L’esperimento degli ostacoli in piazza sembra aver colto il favore anche degli atleti. “Ci hanno espresso il loro compiacimento – afferma Paolo Galimberti, vicepresidente dell’Atletica Monza – evidentemente correre qui con la folla ad un metro è certamente più stimolante che in pista con un pubblico lontano e, purtroppo spesso, molto numericamente ridotto”.

La giornata di sabato, 3 Settembre, è stata, invece, dedicata al Salto con l’Asta, il pezzo forte della manifestazione. In un crescendo rossiniano, in mattinata si è svolta la gara femminile, poi nel pomeriggio quella maschile. Nella prima buone prestazioni delle atlete di casa. Laura Pirovano ha festeggiato i 15 anni con un 3,20 metri e il primo posto nella gara delle cadette. Terza la sua compagna di squadra Francesca Roccia (2,60). Ad Elisa Pagnoncelli, tra le senior, un errore in più ai 3,40 metri, è costato il primo posto, conquistato da Silvia Gandini (Nuova Atl. Varese). Nelle altre categorie si registrano le buone prove di Emma Falasco, Francesca Gallistru, Katja Ferrari ed Anna Palmulli. Nella competizione maschile del pomeriggio miglior risultato assoluto dello promessa Daniele Peron (Atl.Nevi) con 4,70 metri. Il clou, come da tradizione, è arrivato la sera con la gara Gold. In pedana i migliori atleti italiani della specialità, circondati dal tifo del numeroso pubblico accorso in Piazza Trento e Trieste. Molto equilibrata la sfida femminile. Ha prevalso Giorgia Benecchi (Esercito) con un salto di 4 metri. Dietro di lei un trio con la misura di 3, 90 metri. Il computo degli errori ha permesso a Giulia Cargnelli (Forestale) di conquistare il secondo posto. Ultimo gradino del podio a pari merito per Elisa Molinarolo (Aristide Coin Venezia) e Gloria Riva (Atl. Monza). L’atleta di casa quest’anno aveva migliorato il suo personale, portandolo proprio a 4 metri.

Avvincente anche la gara tra gli uomini. Inarrivabile Alessandro Sinno (Aeronautica Militare), che ha sbaragliato gli avversari saltando 5,15 metri. Tutti sui 5 metri i suoi avversari principali. Piazza d’onore per il giovanissimo Andrea Marin, classe ’99, che ha limato il suo PB di ben 10 centimetri. Appaiati al terzo posto, sempre con la stessa misura, i piemontesi  Emanuele Dentis (Cus Torino) e Matteo Capello (Atl.Piemonte). L’Atletica in piazza saluta tutti gli appassionati. L’appuntamento, c’è da giurarci, è per l’anno prossimo. Intanto Martina Arosio, organizzatrice dell’evento sin dalla prima edizione, non manca di esprimere la propria soddisfazione.

[

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Filippo Panza
Sono nato nel 1980, anno di grandi eventi sportivi (Olimpiadi di Mosca, Europei di calcio), attentati terroristici (strage di Bologna), terremoti (Irpinia) e misteri ancora irrisolti (Ustica). Ma anche di libri (Il nome della Rosa) e film (Shining), che hanno fatto epoca. Con tanta carne a cuocere, forse era scritto nel mio destino che la curiosità sarebbe stato il motore della mia vita. E così da Benevento, la città che mi ha dato i natali, la passione per la conoscenza e la verità, declinate nel giornalismo, mi ha portato in giro per l’Italia. Da Salerno a Roma, da Napoli a Bologna, fino a Monza. Nel capoluogo della Brianza penso di aver trovato il luogo dove mettere la mia base (più o meno) definitiva e soddisfare la mia sete di scrittura, lettura, sport e tempo libero. Almeno fino a quando il richiamo di qualche Sirena, forse, non mi farà approdare ad altri lidi.


Articoli più letti di oggi

San Gerardo: il 15 luglio inaugura il settore B alla presenza del governatore Fontana

L'inaugurazione del nuovo settore B dell'ospedale San Gerardo di Monza è fissata per il prossimo 15 luglio, alla presenza del governatore Fontana. Ad annunciarlo, il direttore Generale, Mario Alparone.

Meteo Monza e Brianza: venerdì forti temporali e possibili grandinate

Attenzione sono previste possibili grandinate. Temporali pomeridiani localmente forti domani pomeriggio.

Ex Feltrificio: già oltre 1000 firme contro i “casermoni” di viale Cesare Battisti

Sono oltre 1250 le firme raccolte sulla piattaforma Change.org. I residenti hanno anche aperto un gruppo Facebook per discutere dei prossimi passi.

Monza, si getta nel Lambro dopo una brutta lite familiare: salvata dalle Forze dell’Ordine

Nella notte, a Monza, una donna di 59 anni, dopo una brutta lite familiare, ha tentato di compiere un gesto estremo, gettandosi nel Lambro. Subito dopo ha chiesto aiuto ed è stata recuperata dai Pompieri.

Autodemolitore monzese, polo di riciclaggio di veicoli rubati. Giro d’affari di 800mila euro

Scoperto un traffico internazionale di riciclaggio di pezzi di auto rubate. Da un autodemolitore di Monza viaggiavano fino alla Polonia. Stimato un giro d'affari del valore di circa 800mila euro.