13 Maggio 2021 Segnala una notizia
Monza e Brianza, tutto pronto per la 36° edizione di Expo Brianza

Monza e Brianza, tutto pronto per la 36° edizione di Expo Brianza

21 Settembre 2016

Tutto pronto per la 36^edizione di Expo Brianza. Al Pirellone si è svolta la conferenza stampa di presentazione della Fiera intercomunale dell’artigianato e del commercio si svolgerà a Bovisio Masciago dal 24 settembre al 2 ottobre.

expo-brianza-2016-36-edizione-2A fare gli onori di casa è stato proprio il vice presidente di Regione Lombardia nonché assessore alla Casa, Housing sociale, Expo e internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala che ha dichiarato: “Prima di tutto voglio fare i complimenti a una iniziativa che esiste e resiste nel tempo e che si allarga, cresce, nonostante il momento non sia semplice. Ma si può fare un passo in più. Expo Brianza può diventare una piattaforma che dia la possibilità ai commercianti e alle imprese che aderiscono di avviare un percorso diretto verso una internazionalizzazione dei servizi da loro prodotti. Non dovranno farlo da soli, saranno chiaramente accompagnati. E Regione Lombardia si sta già muovendo in questo senso con il Tavolo regionale per l’internazionalizzazione avviato pochi giorni fa, il cui compito sarà quello di facilitare e coordinare tutte le iniziative legate”.

“È solo l’inizio. Cercheremo di sfruttare la nostra pluriennale esperienza per organizzare nuove iniziative sparse per il territorio e cercare di allargarci geograficamente. Inoltre le loro entrate ci permettono di arrivare a ben sei Comuni, che credono ed investono su questo progetto, aggiungendosi alle tre organizzazioni imprenditoriali, CNA, Unione Artigiani e Confcommercio”. Queste le parole del il vice-presidente di Confcommercio Seveso e presidente di turno di Expo Brianza, Tuccio di Pasquale, il quale oltre a rimarcare quanto detto dal vice-presidente di Regione Lombardia ha voluto precisare l’importanza delle entrate dei due nuovi comuni: Seveso e Lazzate.

A supportare questa manifestazione c’è anche l’ Unione degli artigiani di Monza, che si è proposta sin da subito il compito di rappresentare al meglio le istanze di un territorio particolarmente dinamico e competitivo, con una storica vocazione manifatturiera e con un terziario in forte crescita. Proprio per offrire una qualificata rete di assistenza, servizi e consulenze, e per sostenere e agevolare gli operatori nei complessi percorsi legislativi, normativi e gestionali l’Unione Artigiani Mb ha aperto, oltre che a Monza, anche le sedi decentrate di Bovisio Masciago, Desio, Seregno e Cesano Maderno.

expo-brianza-2016-36-edizione-1Gli esperti dell’Unione Artigiani Mb sono a disposizione per sostenere micro, piccole e medie imprese e l’artigiano in tutto l’iter di avvio di una nuova attività, e per la gestione fiscale, legale, amministrativa, sindacale, previdenziale. Oltre al qualificato servizio di tenuta dei libri paga e di sostegno nell’accesso al credito, in particolare grazie allo sportello Artigiancassa Point di Bovisio Masciago, gli associati possono beneficiare di numerose altre consulenze.

In materia di igiene ambientale e di sicurezza e prevenzione, la recente acquisizione di Upi Servizi srl, entrata a far parte del Gruppo Unione Artigiani, consente di offrire alle micro, piccole e medie imprese una gamma di servizi in grado di poter garantire la gestione completa della materia, in ottemperanza alle più recenti normative.

“Expo Brianza 2016 rappresenta da 36 anni la realtà produttiva del territorio, chi rischia di suo per fare impresa: commercianti, artigiani e da quest’anno apriremo una finestra anche sull’agricoltura. E proprio per questo motivo non possiamo rimanere insensibili al mutamento, non possiamo stare fermi. Urge una riflessione e, nel nostro piccolo, studiare qualcosa di nuovo, di fresco, di attuale che possa soddisfare le esigenze dei potenziali espositori del futuro. Ma restiamo al presente, al 2016. E voglio prima di tutto ringraziare Regione Lombardia che anche questo ci ha fatto sentire la sua vicinanza ospitando la conferenza stampa di presentazione dell’evento in una location fantastica. Proporremo qualcosa di nuovo a partire dalla gestione del ristorante che vuole sempre di più assecondare i desideri di espositori e pubblico”.

Parole espresse da Francesco Cioffi, Presidente Ala Servizi, che chiosa con un’ ultima considerazione: “Non dimentichiamo poi chi ci ha preceduto di qualche giorno ovvero l’Expo Beer Fest, la festa della birra artigianale, l’anteprima festaiola di Expo Brianza, la festa di fine estate. Un evento dedicato ai giovani e che nel futuro prossimo vorremmo fosse anche pensato dai giovani. Tutto loro al 100%…”

Qui sotto l’elenco del programma e degli sportivi premiati:

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi