18 Giugno 2019 Segnala una notizia
Si finge tecnico del gas e truffa una signora: fate attenzione!

Si finge tecnico del gas e truffa una signora: fate attenzione!

20 Settembre 2016

In questi giorni l’ennesima truffa riuscita ai danni di anziani cittadini: a Milano, un finto tecnico del gas, qualificandosi falsamente come incaricato della “A2A”, si presenta alla porta della signora G. R. e si fa aprire con la scusa di dover fare un controllo di sicurezza sul contatore.

Finito l’intervento presenta alla signora un modulo bancario per l’incasso di un assegno di importo pari a euro 59,78 per l’intervento svolto. QUESTA E’ UNA TRUFFA BELLA E BUONA.

Non ci stancheremo mai di invitare alla più totale diffidenza verso chiunque si presenti alla porta dicendo di essere di qualunque tipo di azienda, fornitrice di servizi o anche forze dell’ordine.

I truffatori al giorno d’oggi utilizzano mille espedienti.

L’invito è sempre lo stesso, lasciate il personaggio che si presenta alla vostra porta fuori di casa, prendete il telefono, chiamate l’azienda per cui dice di lavorare e fate un controllo.

Nel caso di specie segnaliamo che la società che a Milano si occupa della gestione della rete gas, e quindi dei contatori, è Unareti (già A2A Reti Gas) i cui operatori sono opportunamente muniti di tesserino di riconoscimento.

Questo sarebbe stato già motivo per diffidare del malfattore, ma una seconda questione è sicuramente quella del denaro chiesto: a parte l’utilizzo di un modulo bancario, ma in qualsiasi caso MAI nessun incaricato può chiedere soldi direttamente al cliente.

A2A e Codici, che collaborano da anni per tutelare gli utenti dalle possibili truffe, ricordano infatti che eventuali somme relative a lavoristraordinari”, comunque richiesti dal cliente, vengono imputate in bolletta.

E’ inoltre opportuno sottolineare che, in caso siano necessari eventuali interventi ai contatori, la competente impresa di distribuzione avvisa preventivamente l’utenza.

A2A, anche in considerazione dell’illegittimo utilizzo del proprio nome, ha dichiarato che si riserva di procedere per le opportune vie legali.

“Questo caso – dichiara Davide Zanon Segretario Regionale di CODICI Lombardia – ci ha particolarmente colpito perché “nuovo” nella casistica che quotidianamente viene registrata al Numero Verde Antitruffa 800912760, attivato nel 2012 in collaborazione con le associazioni consumatori ed A2A, proprio a fronte delle numerose segnalazioni su falsi incaricati delle società di servizi.

Abbiamo consigliato alla signora G.R. di fare una denuncia presso i Carabinieri e se verrà aperto un procedimento, come ci auguriamo, ci costituiremo parte civile”, conclude il Segretario.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate il 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Monza, in mille alla “Cena in bianco”. Oltre 15mila persone per la nostra diretta live

Il 29 giugno si terrà la prima edizione della manifestazione a Cinisello Balsamo.

Morgan, grazie ai fan allontana lo spettro dello sfratto della casa?

Sfratto esecutivo rimandato per il cantante Morgan. Davanti alla sua abitazione si sono riuniti alcuni fan in segno di solidarietà. Gli ufficiali giudiziari hanno rimandato il provvedimento in data da destinarsi.

Briantea84 dice addio a Seveso dopo 19 anni di storia

Dopo 19 anni passati a Seveso (più di due terzi di tutta la sua vita) Briantea84, la squadra di basket in carrozzina, lascia Seveso: colpa della nuova convenzione, troppo cara.

Auto a fuoco in via Mazzini: paura nella frazione La Cà di Arcore

Un'alta colonna di fumo ha allertato i residenti e anche numerosi automobilisti di passaggio lungo le strade vicine

Seregno calcio in Serie A? Il saluto speciale di Diletta Leotta

"Ci vediamo in Serie A!": la conduttrice televisiva e radiofonica ha affidato il suo in bocca al lupo alla pagina Facebook del club.