17 Agosto 2019 Segnala una notizia
Gli ambientalisti vogliono fermare il concerto di Ligabue

Gli ambientalisti vogliono fermare il concerto di Ligabue

14 Settembre 2016

In attesa di Ligabue, sono gli ambientalisti brianzoli a tenere la scena. Mancano dieci giorni alla data del concerto del rocker emiliano per il quale sono previsti circa 100 mila fans e gli esponenti del comitato per il Parco hanno dato nuovamente fiato alla loro battaglia contro i concerti nel Parco nel Parco di Monza. Così come avevano annunciato la scorsa estate, hanno prima di tutto presentato un esposto alla Procura di Monza e poi hanno deciso di chiamare in causa la giunta municipale e i suoi criteri di gestione del polmone verde.

“Siamo consapevoli che il concerto si farà – spiega Bianca Montrasio (in foto) presidente del comitato -. Siamo però altrettanto convinti che la Gerascia non sia il luogo adatto per questo tipo di eventi. Per questo chiediamo alla giunta di toglierla dalla concessione a Sias, che per altro ne prevede un utilizzo legato solo all’ambito motoristico”. Il prato della Gerascia si trova all’interno del perimetro dell’Autodromo. Secondo gli ambientalisti non si tratta di una normale area verde, ma di un prato storico che necessita di cure ed attenzioni particolari. Solo per rimediare ai danni causati dal Gods of Metal dello scorso giugno, sostengono, serviranno almeno cinque anni.

L’obiettivo del comitato è dunque chiaro: fermare i concerti nel Parco e stralciare la Gerascia dalla concessione Sias, la società cui l’amministrazione comunale ha affidato l’Autodromo. “Serve creare una nuova sensibilità – spiega il legale del comitato, Roberto D’Achille -. Nell’esposto abbiamo ipotizzato violazioni del codice penale e del codice di tutela dei beni culturali. La Gerascia è parte integrante del complesso composto da Parco e Villa, si tratta di un bene storico che a sua volte rientra sotto il Parco della Valle del Lambro”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi

“Grazie per il vostro lavoro” e il signor Luigi offre la grigliata ai Vigili del Fuoco di Monza

Ferragosto con un bel gesto di solidarietà. Un uomo sui sessant'anni paga la spesa ai vigili del fuoco. "Se dovesse venire in caserma a trovarci ci farebbe davvero piacere".

Abusi sessuali su un bimbo di 11 anni: arrestato 37enne di Monza

Le indagini hanno raccolto elementi incontrovertibili circa un episodio di violenza avvenuto a luglio

Ai domiciliari a Vimercate, evade ben 7 volte in un mese: 44enne in carcere

L'uomo, pregiudicato, era stato arrestato la prima volta il 18 luglio in flagranza di reato per spaccio di stupefacenti

Piscine all’aperto in Brianza: ecco gli orari e i costi estivi

L'estate si avvicina ed il caldo si fa sempre più torrido, l'unica soluzione per chi resta in Brianza? Le piscine all'aperto!

Sagra del Masciocco: a Camparada cinque giorni con cucina tipica brianzola

Appuntamento dal 14 al 18 agosto con buona cucina e musica dal vivo tutte le sere. Scopri il programma.