08 Maggio 2021 Segnala una notizia
Filt Cgil: alla guida del sindacato dei trasporti la giovane Sara Tripodi

Filt Cgil: alla guida del sindacato dei trasporti la giovane Sara Tripodi

9 Settembre 2016

L’Assemblea Generale Provinciale della FILT CGIL (Federazione Italiana Lavoratori dei Trasporti) ha eletto questa mattina il suo nuovo Segretario Generale.

Si tratta di Sara Tripodi, che prende il posto di Salvatore Campisi, dimessosi avendo concluso il suo mandato in categoria e già da qualche settimana eletto segretario generale FILT CGIL a Lecco.

Sara Tripodi ha 37 anni, è laureata in relazioni industriali, lavora da anni nella categoria dei trasporti della CGIL: prima a Brescia e poi presso la struttura Regionale a Milano. Ricopre anche incarichi internazionali per conto della Filt CGIL Lombardia.

Salvatore Campisi le lascia in eredità una categoria che tocca oggi a Monza e Brianza i  910 iscritti (erano meno di 500 nel 2008, all’atto dell’insediamento di Campisi).

La nuova responsabile FILT ha ricevuto – nello scrutinio segreto – 16 voti a favore e un’astensione (si presume la sua) dei 17 votanti su 22 componenti dell’assemblea generale aventi diritto.

Questa notte ho tirato le tre rigirandomi nel letto – ha detto nel suo intervento Sara Tripodi – preoccupata per la scadenza di oggi. Ma sono determinata e animata da una grande passione per il sindacato e per i diritti dei lavoratori; sono certa che il lavoro cancellerà dubbi e preoccupazioni: sono consapevole di aver ricevuto un mandato importante in una bella Struttura  mi auguro di lavorare in continuità con il bell’itinerario svolto da Campisi. Che peraltro mi lascia una squadra di validi collaboratori ai quali fin d’ora va il mio ringraziamento e la mia richiesta di aiuto”.

Prima di lei era intervenuto il segretario generale della FILT Lombardia Rocco Ungaro: “Sara è più che una giovane promessa. E’ l’espressione di una volontà di rinnovamento di una categoria in espansione pronta a cogliere le novità del mercato del lavoro”.

Anche Maurizio Laini, segretario generale della CGIL di Monza e Brianza aveva sostenuto la candidatura di Sara Tripodi: “la nuova segretaria completa un deciso rinnovamento del quadro dirigente in senso stretto della CGIL MB, dove ormai aumenta il numero delle donne giovani che ricoprono incarichi di grande responsabilità. In Camera del Lavoro sei categorie nell’arco di questi ultimi quattro anni hanno eletto giovani dirigenti alla segreteria generale”.

Ha ringraziato infine Salvatore Campisi: “Un grande lavoro organizzativo – ha detto Laini –, ma anche un impegno vincente sulla contrattualizzazione dei lavoratori, sui loro diritti, sul consolidamento della presenza della FILT CGIL sul territorio”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi