08 Maggio 2021 Segnala una notizia
Fabrizio Sala, rilancia le Olimpiadi: nel 2028 anche a Monza

Fabrizio Sala, rilancia le Olimpiadi: nel 2028 anche a Monza

8 Settembre 2016

“Se Milano dovesse ottenere le Olimpiadi del 2028 è possibile pensare a Monza e la Brianza per ospitare ad esempio il volley e il golf ma anche sport come la ginnastica, il calcio e il basket e altri ancora e la Villa Reale potrebbe essere al centro di questa iniziativa. Perché no”.

Lo ha detto il vicepresidente di Regione Lombardia e assessore alla Casa, Housing sociale, Expo e Internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala a Monza alla conferenza “Rinascita Reale” in occasione del secondo anniversario del restauro del corpo centrale della Villa Reale.

“La strategia della Giunta Maroni – ha proseguito Sala – è quella di finanziare i punti di attrattività principali del territorio e valorizzarli. Uno di questi sono il Parco e la Villa Reale. Dato che abbiamo deciso di impegnare su questo comparto 7 milioni di Euro l’anno nei prossimi giorni ci concentreremo su quanto è necessario fare per il recupero dell’ala nord”.

“Il partenariato pubblico-privato sperimentato qui  – ha continuato il vicepresidente – e’ un modello per recuperare i tanti beni architettonici che sono presenti nel nostro Paese e che dobbiamo mettere a reddito se vogliamo sostenere la crescita”.

La Villa Reale registra una media mensile di 13mila visitatori, con 80mila visitatori nelle sole giornate dall’8 al 18 settembre 2014 quando la reggia fu riaperta ufficialmente. Nel complesso sono circa 330mila gli ingressi dall’inaugurazione.

Nel 2015 la Villa si è aggiudicata il primo posto nella classifica degli ingressi nel circuito “Abbonamenti Musei Lombardia e Milano”, mentre dai questionari di valutazione è risultato che l’87% dei visitatori è rimasto soddisfatto dall’esperienza.

“I nostri investimenti su Monza funzionano – ha aggiunto il vicepresidente a margine della conferenza – Per fare un esempio è di oggi la notizia che la web reputation globale della città ha avuto un incremento del 37% e che gli eventi di supporto al Gp di Monza hanno registrato un incremento delle presenze del 40%. Questo significa maggiore indotto per Monza e la Brianza, per i suoi commercianti, per le sue imprese. E noi su Monza vogliamo continuare a investire. Lo abbiamo fatto per la Villa, lo abbiamo fatto per l’Autodromo, lo abbiamo fatto e continueremo a farlo nei prossimi anni per il comparto del Parco”.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi