Attualità

Ex-Alcatel, abbattuto lo storico edificio a Vimercate

E' stato raso al suolo l'ultimo edificio storico che fino a pochi anni fa ospitava Alcatel-Lucent: l'azienda Segro sta per costruire nuovi building di ultima generazione.

alcatel-macerie1

E’ stato raso al suolo l’ultimo edificio storico che fino a pochi anni fa ospitava Alcatel-Lucent: l’azienda Segro sta per costruire nuovi building di ultima generazione.

Poche macerie fumanti sono rimaste al posto di quello che è stato per decenni il centro direzionale e produttivo di una delle storiche aziende della Silicon Valley italiana: in questi giorni le ruspe hanno abbattuto anche l’ultimo muro e sulla polvere alcatel-macerie2delle macerie l’azienda costruttrice sta buttando acqua per evitare che queste volino ovunque.

A fianco delle macerie è già attivo oggi il nuovo building che ospita l’area amministrativa di diverse aziende fra cui Micron, la multinazionale che nei mesi scorsi era ospitata all’interno delle Torri Bianche di Vimercate. Una volta conclusi i nuovi edifici al loro interno prenderanno posto aziende e uffici che potranno ospitare fino a 3mila addetti.

Il nuovo centro una volta a regime sarà un punto di riferimento per molte realtà produttive della zona oltre che un fiore all’occhiello per quanto riguarda l’efficienza energetica: tutti gli edifici realizzati dall’azienda costruttrice inglese all’interno dell’Energy Park rispettano stringenti norme sotto l’aspetto del risparmio energetico che gli hanno consentito di ricevere la certificazione Leed Platinum, ovvero Leadership in Energy and Environmental Design – che certifica la costruzione di edifici nel pieno rispetto di parametri oggettivi e misurabili in termini di risparmio energetico, efficienza e attenzione all’ambiente.

 

commenta