14 Maggio 2021 Segnala una notizia
Estorsione e aste immobiliari, arrestato pregiudicato

Estorsione e aste immobiliari, arrestato pregiudicato

26 Settembre 2016

Aveva cercato di impedire che un’altra persona potesse godersi l’immobile che si era aggiudicato all’asta. E, non contento, pretendeva dalla stessa persona anche del denaro. Ora per lui si sono aperte le porte. Ma quelle di un carcere, non di un’abitazione. E’ l’amaro presente con cui deve fare i conti un pluripregiudicato originario della provincia di Caltanissetta. L’uomo, A.A., 41 anni, è stato arrestato dai Carabinieri di Muggiò.

I militari hanno eseguito un ordine di carcerazione del Tribunale di Monza. Era stato, infatti, proprio il Nucleo investigativo del capoluogo brianzolo a condurre l’indagine. Che si era conclusa nel 2015 con chiari indizi di colpevolezza nei confronti del pluripregiudicato di origini siciliane. Estorsione e turbata libertà degli incanti le accuse. Due anni e quattro mesi la condanna da scontare. Una cella, per un po’ di tempo, sarà la sua casa. La vittima di questa vicenda, invece, da adesso in poi potrà vivere in quella che aveva ottenuto all’asta.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Filippo Panza
Sono nato nel 1980, anno di grandi eventi sportivi (Olimpiadi di Mosca, Europei di calcio), attentati terroristici (strage di Bologna), terremoti (Irpinia) e misteri ancora irrisolti (Ustica). Ma anche di libri (Il nome della Rosa) e film (Shining), che hanno fatto epoca. Con tanta carne a cuocere, forse era scritto nel mio destino che la curiosità sarebbe stato il motore della mia vita. E così da Benevento, la città che mi ha dato i natali, la passione per la conoscenza e la verità, declinate nel giornalismo, mi ha portato in giro per l’Italia. Da Salerno a Roma, da Napoli a Bologna, fino a Monza. Nel capoluogo della Brianza penso di aver trovato il luogo dove mettere la mia base (più o meno) definitiva e soddisfare la mia sete di scrittura, lettura, sport e tempo libero. Almeno fino a quando il richiamo di qualche Sirena, forse, non mi farà approdare ad altri lidi.


Articoli più letti di oggi